Wondernet Magazine
FASHION WEEK

Moschino: la FW22 omaggia la casa di Odissea nello Spazio di Kubrick

Moschino, la FW22 omaggia la casa di Odissea nello Spazio di Kubrick
Jeremy Scott ha riletto due collezioni di Moschino del 1989 e del 1990 in un’ambientazione da 2001 Odissea nello Spazio. Un omaggio alla casa sugli abiti!

Dopo aver sfilato in uno spettacolo da salone di alta moda e in un film noir ambientato nella vecchia Hollywood, lo stilista di Moschino Jeremy Scott ora ha guardato allo spazio per la FW22. La maison ha sfilato al Palazzo del Ghiaccio di Milano come nella scena finale del film 2001 Odissea nello Spazio di Kubrick. La collezione è un omaggio alla casa, con elementi iconici di una grande dimora elegante che decorano gli abiti delle modelle.

Proprio come ha rivelato Scott: «Se qualcuno fosse oggi incaricato di creare il clone di un grande maniero, ci sarebbero ancora cornici barocche, maestosi armadi, orologi a pendolo e lampadari di cristallo come elementi ornamentali a simboleggiare la ricchezza degli ambienti». L’ispirazione? L’archivio del brand e in particolare due collezioni del 1989 e 1990 in cui Moschino aveva creato manopole ed elementi dedicati alla casa, dai rubinetti alle spille forma di posate.

Moschino FW22

Nella FW22 di Moschino ci sono quadri e pendole, teiere e orologi a cucù. E poi comò, arpe, paravento e chandelier. L’argenteria pende dalle cinture e dagli orecchini, si arrampica sulle spille. La sfilata è tutta opulenza e provocazione.

In passerella le super top della maison come pezzi d’arredamento o opere d’arte viventi. Mariacarla Boscono con un abito vestaglia chandelier,  Bella e Gigi Hadid, rispettivamente con un abito con scollatura a forma di serratura e in versione statua vivente ricoperta d’oro.

Immancabili i trompe l’oeil e gli iconici abiti arazzo, i cappelli a forma di candelabro, di vaso e di abat-jour, griffati Stephen Jones. La giacca abito da smoking è reinventata con manici cimelio come bottoni, il sofà diventa un abito senza spalline, la pendola un long dress, gli orologi dei baschi, la teiera d’argento è una borsetta e uno scenografico abito da sera ha le spalline a forma di orologi a cucù.

Jeremy Scott in passerella vestito come l’astronauta di Kubrik

Le super chicche? La borsetta a forma di cestino per lo champagne e il piccolo astronauta con la faccia di Jeremy Scott portato da una modella.

Alla fine Scott è uscito in passerella con tuta rossa e casco come come l’astronauta di Kubrick.

Very chic, anzi very Moschino a Milano Moda Donna!

Moschino, la FW22 omaggia la casa di Odissea nello Spazio di Kubrick

Articoli correlati

Versace: per la FW22 sfila l’erotismo sofisticato della maison della Medusa

Paola Pulvirenti

Dsquared2, la sfilata Autunno/Inverno con escursionisti fashion e la co-lab con Invicta

Paola Pulvirenti

Lila, la figlia della super modella Kate Moss, debutta in passerella per Miu Miu

Redazione Moda

Lascia un commento