Wondernet Magazine
FASHION WEEK

Marine Serre: da Parigi arriva il fashion film FW21 su natura e sostenibilità

Marine Serre, il fashion film "Core" FW21
Oggi, in apertura della Parigi Fashion Week, la designer Marine Serre ha presentato un film-documentario sulla collezione “Core” FW21 su natura e sostenibilità.

La Paris Fashion Week 2021 si apre oggi con la designer Marine Serre, dopo il debutto di ieri a conclusione della Milano Fashion Week. La stilista inaugura la seconda giornata con un fashion film-documentario intitolato “Core” sulla collezione Autunno/Inverno 2021.

La collezione si concentra sul tema del riciclo, e punta a sperimentare diversi modi di narrare la moda attraverso un lessico nuovo, frutto delle esperienze vissute durante la pandemia. Nel film solo scene di vita quotidiana. Coppie, famiglie, bambini che giocano all’aperto nella natura. Questa è la nuova realtà del vivere! Le scene scorrono contemporaneamente sullo schermo, accompagnate da una voce femminile che racconta la storia del brand. E come rivela Serre: «Questo ultimo anno è stato complesso per tutti e ora serve fare le cose in maniera differente. Vogliamo portare l’ecofuturismo nelle strade».

La collezione FW21 di Marine Serre

Dopo la recente collaborazione futuristica con Jimmy Choo ora dunque Marine Serre porta l’ecofuturismo nella sua collezione co-ed FW21. Al centro del film c’è il processo creativo. Un invito ad ammirare gli atelier, la trasformazione dei tessuti e i meravigliosi abiti, indossati dalle muse e dagli amici del brand.

Tutto nel segno della sostenibilità. La collezione è infatti per il 50% frutto dell’upcycling di precedenti collezioni, mentre il restante 50% è stato confezionato utilizzando fibre riciclati. Morbidi tessuti felpati avvolgono il corpo per un comfort cocoon. Cappotti di pelle e pantaloni sono decorati con l’iconica stampa a mezza luna. Il motivo a mezzaluna impreziosisce anche i body e il denim rigenerato, poi lo si trova ancora sotto forma di maglioni e abiti creati da maglie riciclate. Sciarpe di seta rigenerata sfiorano i body di jersey e i sinuosi e fluidi abiti neri. Altre sciarpe sono lavorate in tuniche e magliette. Infine sono presenti gli immancabili patchwork. Fra gli accessori cinture di metallo talismaniche e piccole borse con tracolla a catena. La collezione FW21 di Marine Serre incarna il nostro desiderio collettivo di stare all’aria aperta, di essere nella natura, di essere di nuovo nel mondo.

Articoli correlati

Ermanno Scervino: pizzi, cristalli e nuove proporzioni per la FW21-22

Redazione Moda

Inizia oggi tra polemiche e defezioni la New York Fashion Week: la notte degli Oscar ruba la scena alla Moda

Redazione Moda

Luisa Beccaria “Embrace”, la collezione Autunno/Inverno 2021 avvolgente e senza tempo

Redazione Moda

Lascia un commento