Wondernet Magazine
MODA

Armani partner della serata inaugurale della stagione 2021/2022 del Teatro alla Scala

Armani partner della serata inaugurale della Scala
Il Gruppo Armani sarà partner della serata inaugurale della stagione 2021/2022 il prossimo 7 dicembre

Dallo scorso mese di aprile, il Gruppo Armani è parte della Fondazione Teatro alla Scala in qualità di Fondatore Sostenitore. L’associazione senza fini di lucro si occupa della conservazione e della valorizzazione di un ricco patrimonio produttivo, musicale, artistico, tecnico e professionale.

Già nell’anno della sua costituzione, Giorgio Armani era stato tra i primi a sostenere la Fondazione Teatro alla Scala. L’impegno prosegue adesso, in un momento particolarmente delicato per il mondo dello spettacolo.

Armani partner dell’inaugurazione della stagione 2021/2022 del Teatro alla Scala

Per l’inaugurazione della stagione 2021/22, anche il décor floreale del Teatro alla Scala sarà curato da Armani con un allestimento di Armani/Fiori.

E come ha dichiarato Giorgio Armani: «Dopo un periodo difficile per il mondo dello spettacolo e della musica, questa prima della Scala assume un forte valore simbolico. Si apre la stagione di una delle istituzioni più importanti della città e dopo mesi di capienze ridotte, la Scala accoglie finalmente il pubblico al completo. Io sarò felice di esserci, ancora una volta, e non solo come spettatore e come milanese, ma come partner della serata e creatore del decoro floreale del Teatro. Questo è per me, e per Milano, un momento carico di energia e di gioia».

Armani partner della serata inaugurale della Scala

In concomitanza con l’annuncio, a sottolineare il suo sostegno al mondo dello spettacolo e in particolare della musica, Giorgio Armani si fa portavoce della comunità milanese. Il Re della Moda saluta la nuova stagione della Scala con un messaggio sul murale di via Broletto. Un’immagine del teatro con il suo pubblico, sulla quale campeggia, scritto a mano, il saluto «Bentornata!»

A partire dai primi giorni di dicembre, la stessa immagine personalizzerà le pensiline delle fermate di autobus e tram della città.

 

 

 

 

Articoli correlati

Salvatore Ferragamo: al via a Firenze la nuova mostra online Seta

Paola Pulvirenti

Patrizia Pepe: la collezione Autunno Inverno 2020/21 presentata alla Milano Fashion Week

Mariangela Agrusti

Chiara Boni debutta negli accessori con una linea di borse insieme a Malone

Paola Pulvirenti

Lascia un commento