Wondernet Magazine
FASHION WEEK

Michael Kors, alla sfilata FW22 torna il glam e c’è l’Italia con Luisa Ranieri e Chiara Ferragni

Michael Kors, la sfilata FW22-23 a New York
Alla New York Fashion Week Michael Kors con lo show FW22-23 ha omaggiato il ritorno del glam con le sue super top e Chiara Ferragni nella città post-pandemia!

New York è da sempre la città del cuore di Michael Kors, ed è anche protagonista della FW22-23. Il designer ha infatti dedicato la sfilata al glam che la città sprigiona di notte, progettando una moda capace di far divertire e sognare. Una ritrovata normalità, con abiti pensati per un nuovo inizio, più esuberante che mai.

Questa pandemia ha fatto riflettere lo stilista sui momenti che gli hanno segnato la vita: «Pensiamo alla pandemia dell’Aids ai primi anni 90, ma poi anche all’11 settembre che ha toccato New York. Sembrava che il mondo dovesse finire ma si aveva voglia di andare avanti. Di reagire, di celebrare, di vestirsi, di uscire». Un po’ come oggi «dove anche per andare a mangiare la pizza, devi prenotare e vedi le persone dressed up». Kors dunque è certo che l’ottimismo stia tornando a New York, e allora via ad abiti divertenti e frizzanti!

Michael Kors FW22-23

Sotto le luci soffuse del Terminal 5 di Manhattan, musica e moda sono il fulcro dello show di Michael Kors. Tutto il glamour e l’energia di una notte a New York. In sottofondo il cantante Miguel esegue cover di Prince. Già dalla SS20, le sfilate del brand sono un’occasione per far luce sulla città natale di Kors. In passerella tutte le super top amate dallo stilista. Ovvero Gigi e Bella Hadid poi Irina Shayk ed Emily Ratajkowski. Ma anche Malgosia, Natasha Poly, Karmen Pedaru, Caroline Trentini, Isabeli Fontana.

E infine Adut Akech, Precious Lee, Paloma Elsesser. Tutte sfilano con look dai toni neutri e freddi, alternati da tocchi fluo giallo, corallo e rosa shocking. Un ritorno al glam hollywoodiano, ma “comodo e easy come t-shirt”. Un gioco a svelare e nascondere, attraverso orli cortissimi e stivali cuissardes. I cappotti double face o in eco-pelliccia ricordano quelli di Marilyn Monroe, da portare aperti. Abiti in maglia super avvolgenti si alternano a completi di tweed e tailleur maschili. Sul finale iconici abiti da sera luccicanti di paillettes e cristalli, perfetti per ballare e divertirsi tutta la notte!

Le celebrity in front row

In prima fila un super parterre di celebrity. Ovvero l’attrice di “Gossip Girl” Blake Lively e l’iconica Brooke Shields. Ma anche le principesse Eliza ed Amelia Spencer e la presentatrice Addison Rae. Il sindaco di New York Lorey Adams e la candidata come migliore attrice non protagonista Ariana DeBose. Non solo, c’erano anche star italiane. L’affascinante Luisa Ranieri, attrice tra i protagonisti di “È stata la mano di Dio”, film di Paolo Sorrentino candidato agli Oscar 2022.

Michael Kors, la sfilata FW22-23 a New York

Su tutti si è però distinta l’immancabile Chiara Ferragni. L’icona di stile ha indossato un cappotto over size total white. E sotto? Una longuette rosa cipria con crop top abbinato, stivali neri in vernice e una mini bag giallo acido.

Articoli correlati

RunWay Show Fashion Vibes, la 7° edizione alla Milano Fashion Week

Redazione Moda

Louis Vuitton: per la Primavera/Estate 2022 sfilano sexy vampire in un viaggio fra le epoche

Paola Pulvirenti

Alexander McQueen: la SS22 sfila nel cielo di Londra con Naomi Campbell

Paola Pulvirenti

Lascia un commento