Wondernet Magazine
Make-up

Sephora sponsor del Roma Pride 2024: BigMama madrina del carro e della campagna

Roma Pride 2024, BigMama madrina della campagna Sephora
“We Belong Here”: Sephora ha scelto la rapper italiana BigMama come portavoce della sua campagna e madrina del suo carro al Roma Pride 2024!

Sephora è stata lo sponsor del Roma Pride 2024. In occasione del Pride Month 2024, il brand ha lanciato la campagna “We Belong Here”. L’obiettivo? Sensibilizzare sull’importanza dei Safe Place per la comunità LGBTQIA+ e impegnandosi concretamente per costruirne di nuovi. Grazie alla co-lab  con Arcigay è infatti disponibile da oggi uno sportello di ascolto psicologico, un “safe place” virtuale, dedicato agli studenti e alle studentesse appartenenti alla comunità LGBTQIA+.

Come ambassador di questa iniziativa, il marchio ha scelto BigMama, artista e figura iconica della comunità LGBTQIA+ e molto amata dalla Gen Z.

Roma-Pride-2024-Big-Mama-madrina-della-campagna-Sephora
BigMama madrina del carro e della campagna Sephora per il Roma Pride 2024 – wondernetmag.com

La rapper italiana ha condiviso in diverse occasioni le sue esperienze di bullismo e body-shaming vissute durante gli anni scolastici, dimostrando empatia e comprensione per la frustrazione e il desiderio di riscatto degli studenti discriminati.

Sephora X Roma Pride 2024

Per celebrare il mese del Pride 2024 con la community Sephora è stata sponsor del Roma Pride del 15 giugno. Dove ha partecipato con un carro ispirato alla campagna “We Belong Here” e che ha visto protagonista l’artista BigMama come madrina d’eccezione. L’artista durante la parata si è esibita in una speciale performance dal carro del brand. Il film della campagna mostra come trovare una comunità e un aiuto possa portare ad una rinascita.

Roma-Pride-2024-Big-Mama-madrina-della-campagna-Sephora
BigMama madrina della campagna Sephora – wondernetmag.com

Il tutto è rappresentato in una suggestiva sequenza finale, con una parata trionfale e gioiosa di BigMama nei corridoi di una scuola insieme a numerosi altri studenti. Un messaggio agli studenti che vivono all’interno delle proprie scuole situazioni di discriminazione, invitandoli a chiedere aiuto, confronto e ad esprimere stessi liberamente ovunque esista un “safe place”. Ogni spazio Sephora è dunque un Safe Place, lo sono tutti i  suoi beauty stores!

Articoli correlati

Les Chaînes d’Or de Chanel, la collezione per le Festività 2020

Redazione Beauty

San Valentino 2020: tutte le collezioni makeup per la festa dell’amore 

Valentina Turci

Idee make-up Natale 2022: i prodotti occhi e labbra Morina

Redazione

Lascia un commento