Wondernet Magazine
MODA

Gucci svela la sua collezione speciale Centenario attraverso la musica

Gucci svela la collezione speciale Centenario
La boutique di via Montenapoleone di Gucci ha ospitato in anteprima la collezione speciale uomo e donna dedicata all’anniversario. La collezione sarà in vendita da fine settembre. Oggi poi, domenica 20 giugno, ospita i suoi top clients nella splendida Villa Pallavicino, a Stresa sul Lago Maggiore, aperta per la prima volta a un evento privato di Alta Gioielleria.

In occasione di Milano Moda Uomo, Gucci presenta un nuovo progetto dedicato al Centenario della maison. La boutique di via Montenapoleone ospita infatti in super anteprima una collezione speciale dedicata all’anniversario, che include abbigliamento e accessori uomo e donna. Oltre a una selezione di capi che hanno sfilato insieme alla collezione Aria.

La collezione del centenario contiene una serie di pezzi iconici: dalle tute da ginnastica al parca impunturato, dai cardigan alla valigeria fino ai completi di velluto verde; nei quali sbocciano i motivi estetici della maison. Stampa doppia G, rimandi floreali, caleidoscopi di colori accesi, l’effige horsebit. Dopo Aria presentata con un fashion film lo scorso aprile, la nuova proposta di Alessandro Michele sarà invece presentata a Los Angeles il 3 novembre. Le celebrazioni del centenario passano anche per Firenze dove, in occasione di Pitti Uomo, verranno inaugurati i nuovi archivi a Palazzo Settimani, in Via delle Caldaie.

I 100 anni di Gucci in musica

Sono 22.705 le volte in cui Gucci è stato citato nelle canzoni nei suoi 100 anni di storia ed è proprio attraverso la musica che Alessandro Michele ha voluto rileggere le pagine più iconiche della storia della maison. Questo è solo il il primo dei due numeri che si incontrano nelle stampe e nei ricami della nuova collezione Gucci per i 100 anni. Il secondo è ovviamente il 100, il secolo che Gucci ha iniziato a festeggiare in aprile. Infatti su diversi capi e accessori sono riportati estratti di testi di canzoni che citano Gucci.

Gucci svela la collezione speciale Centenario

Come «Music is mine, Gucci seats reclined» del brano “The R” di E. Barrier e W. Griffin o «This one’s dedicated to all you Gucci bag carriers out there, it’s called ‘‘You got good taste!”» di “You got good taste” by Ivy Rorschach e Lux Interior o «And the man notice you with your Gucci bag crew» da “Fucks me pump” di Amy Winehouse. La collezione sarà tuttavia in vendita dalla fine di settembre.

Alta gioielleria Hortus Deliciarum in mostra a Stresa

Oltre alla collezione che celebra il Centenario, Gucci oggi, domenica 20 giugno, ospita i suoi top clients nella splendida Villa Pallavicino, a Stresa sul Lago Maggiore, aperta per la prima volta a un evento privato. Per l’occasione in mostra 130 gioielli, di cui molti unici, che andranno poi in vendita nelle boutique loro dedicate.

Gucci svela la collezione speciale Centenario

L’ Hortus di gioielli Gucci è popolato da magiche creature e fiori che rimandano al mondo della botanica, in una riflessione che mette a confronto la poetica del passato con la bellezza del presente. Il magico mondo della natura prende forma in una collezione di gioielli definita da un’allure massimalista. Gucci sarà poi di nuovo a Milano a settembre alla Milano Moda Donna e al Supersalone del Mobile.

Articoli correlati

Giada Curti, la collezione Haute Couture Primavera Estate 2020 ad Altaroma

Redazione

“Unwrapping Joy”: la campagna di Salvatore Ferragamo per il Natale 2020

Redazione Moda

Luisa Beccaria apre una boutique nella celebre piazzetta di Capri

Redazione Moda

Lascia un commento