Wondernet Magazine
FASHION WEEK

Balenciaga rientra nell’Alta Moda con una sfilata dallo storico atelier parigino

Dopo 53 anni, Balenciaga torna nel calendario dell’Alta Moda parigina. A ospitare lo show del 7 luglio sarà il rinnovato atelier di 10, Avenue Georges V.

Dopo oltre 53 anni di assenza, Balenciaga ritorna nel calendario dell’Alta Moda parigina in grande stile. A essere svelate durante la Paris couture week di luglio non saranno infatti soltanto le prime silhouette disegnate da Demna Gvasalia, direttore creativo della maison, ma anche una nuova e affascinante location. L’attesissima collezione sfilerà il 7 luglio in una versione completamente restaurata dell’originale Couture Salon di Cristóbal Balenciaga.

Il secondo piano dell’edificio, dove oggi si trova una boutique della griffe, è stato ristrutturato per ricreare l’atelier originale dello storico fondatore della maison. Chiuso per oltre mezzo secolo, il salon dello storico indirizzo di 10 Avenue Georges V è tornato uguale a quello originario. Lo show, che si preannuncia già come l’evento imperdibile della settimana della moda, si terrà quindi rigorosamente dal vivo.

Balenciaga in Avenue Georges V

L’atelier in Avenue Georges V dall’atmosfera intima e raccolta segna proprio un’inversione di tendenza per il brand, che finora aveva presentato le sue collezioni prêt-à-porter con fashion show d’impatto, ospitati in un complesso di studi cinematografici alla periferia di Parigi. Balenciaga aveva inizialmente pianificato di svelare la linea couture nel luglio 2020, ma i progetti erano stati vanificati dall’arrivo della pandemia. Si arricchisce così il calendario della Fashion Week parigina, che accoglierà le proposte dello stilista, apprezzatissimo per le sneaker, felpe e bomber disegnate per Balenciaga e per Vetements, il marchio che ha fondato con suo fratello Guram nel 2014, e da cui è uscito nel 2019.

E come ha rivelato il direttore creativo: «La couture rappresenta libertà creativa e libertà nella moda. Magari è proprio questo il motivo per cui voglio riproporla a tutti i costi. Credo fortemente che la couture possa salvare la moda, attraverso un’ottica moderna».

Balenciaga con Demna Gvasalia si prepara ad un ritorno decisamente in grande stile… stay tuned!

Articoli correlati

Luisa Spagnoli, la collezione Autunno/Inverno 2021-22: lo stile abbraccia la contemporaneità

Redazione Moda

Alessandro Enriquez fa sfilare Barbie per la FW2021 alla Milano Fashion Week

Paola Pulvirenti

Louis Vuitton, la sfilata Autunno/Inverno 2021 è un viaggio nel tempo, dall’antica Grecia al Settecento

Paola Pulvirenti

Lascia un commento