Wondernet Magazine
Royal Family

Meghan Markle voleva diventare la “persona più famosa del pianeta”

Meghan Markle
Meghan Markle di nuovo al centro dell’attenzione mediatica. Secondo Lady Colin Campbell, la ex duchessa di Sussex aveva dato istruzioni per diventare la “persona più famosa del pianeta”.

Nonostante ora viva lontana dal Regno Unito e si stia creando una vita tutta sua, Meghan Markle è sempre protagonista del gossip reale. Questa volta, a parlare del comportamento della ex attrice è la scrittrice Lady Colin Campbell, autrice della biografia non autorizzata Meghan and Harry: The Real Story”.  Secondo la Campbell, Meghan aveva dato istruzioni al suo team per farla diventare “la persona più famosa sul pianeta” già un anno prima del famoso divorzio dalla Royal Family.

Meghan Markle in cerca di fama

Durante un’intervista radiofonica con Graham Norton, riportata anche dal Daily Mail, la scrittrice ha rivelato di sapere da fonti intime e certe della voglia di successo di Meghan Markle. La biografa ha affermato che la Duchessa, in accordo con il marito Harry, ha perseguito attività commerciali e politiche solitamente non concesse da parte della Casa Reale inglese.

«Lo scorso anno ho saputo da fonti private che Meghan, in connivenza con Harry, stava realizzando ogni genere di cose in America che le erano completamente proibite come membro della famiglia reale» ha dichiarato Lady Colin Campbell. La biografa ha anche rivelato del coinvolgimento politico di Meghan Markle già prima del suo addio come membro senior della Royal Family e di come abbia dato istruzioni al suo team di pubbliche relazioni per far si che diventasse una celebrità a livello mondiale. «Essere la persona più famosa della terra è una politica molto deliberata e deve comportare un’enorme quantità di controversie, altrimenti non sei poi così famoso.»

La biografia di Lady Colin Campbell

La biografia non autorizzata dal titolo Meghan and Harry: The Real Story” è uscita la scorsa estate. All’interno del libro, la Royal watcher Lady Colin Campbel ha voluto focalizzarsi sulla figura di Meghan Markle e sulla sua voglia di fama. In precedenza, la biografa aveva definito la Duchessa del Sussex una donna «ossessionata dal successo»  il cui obiettivo era candidarsi come Presidente degli Stati Uniti. Per questo motivo l’Inghilterra non era il posto giusto per lei.

 

Articoli correlati

Archie e la villa “a prova di bambino” di Meghan Markle e Harry

Valentina Turci

Nuovo divorzio in casa Windsor, ora tocca a un nipote della Regina Elisabetta

Valentina Turci

Netflix sull’accordo con Harry e Meghan: «Siamo davvero entusiasti, saranno i contenuti più visti del prossimo anno»

Valentina Turci

Lascia un commento