Wondernet Magazine
FASHION WEEK NUOVI ARTICOLI

Versace SS21, la sfilata ambientata in un immaginario mondo sottomarino

versace ss21
È andata in scena a porte chiuse alla Milano Fashion Week la sfilata Versace SS21, anche quest’anno in versione coed Donna e Uomo.

Il fashion show andato in scena a porte chiuse alla Milano Fashion Week per presentare la collezione Versace SS21 è ambientato a Versacepolis. Una novella Atlantide, l’isola leggendaria della città sommersa nel mare dell’antica mitologia greca.

Il video del fashion show Versace SS21

Versacepolis, una novella Atlantide, spazio utopico dei sogni

Versacepolis è il luogo dove la mitologia incontra la realtà dell’ignoto. L’insediamento, creato sui fondali marini, è governato con coraggio e forza da Medusa, dea e iconico simbolo della Maison Versace. Uno spazio utopico dei sogni. Al centro della collezione Versace SS21 c’è un’attitudine di forza, per guardare al futuro con ottimismo e speranza.

Alcuni look della collezione Versace SS21

«Volevo creare qualcosa di dirompente, qualcosa che potesse essere in sintonia con i nostri ultimi cambiamenti interiori», dice Donatella Versace. «Per me questo significava sognare un mondo nuovo. Un mondo fatto di colori sgargianti e creature fantastiche, in cui tutti possiamo coesistere in pace.»

Animata da una grande voglia di stringere attorno a sé la sua “family”, Donatella Versace ha deciso pochi giorni fa di sfilare a porte chiuse.

In sala solo le persone che hanno lavorato alle creazioni

Niente pubblico, al fashion show Versace SS21. In prima fila soltanto le persone del suo team. «È difficile esprimere quanto io sia felice di sapere che erano lì a guardare il risultato del loro lavoro e che, anche solo per un momento, hanno vissuto il sogno che hanno aiutato a creare», ha detto la stilista.

La collezione ruota intorno alla Medusa, a capo di Versacepolis, un’immaginario mondo sottomarino popolata di abiti increspati, fluttuanti, luccicanti.

I colori e le stampe richiamano le creature degli abissi. Mini abiti, shorts, giacche, costumi e top per sexy sirene e moderni Nettuno in uno sfondo da cinema hollywoodiano, fatto di caverne sottomarine e di statue sommerse.

Non solo modelle taglia 38, ma anche bellissime modelle curvy. Su tutte spicca la supermodella Irina Shayk, che illumina lo show vestita da sirena in un abito di raso azzurro con applicazioni di  stelle marine luccicanti.

Articoli correlati

Cettina Bucca presenta “Fiabe”, la sua collezione Autunno Inverno 2020-21

Redazione

Romeo Gigli: la collezione AI 2020/21 raccontata in un video del designer Alessandro De Benedetti

Redazione

No Filter Museum: a Vienna il primo museo per i selfie di Instagram

Redazione

Lascia un commento