Wondernet Magazine
Royal Family

The Crown 4 mostrerà la bulimia della principessa Diana, imbarazzo a corte

The Crown 4
La quarta stagione di The Crown, disponibile dal prossimo 15 novembre, mostrerà la battaglia della principessa Diana con la bulimia. Il The Sun riferisce del grande imbarazzo a Corte, specialmente per via dell’accordo appena firmato dal Principe Harry con Netflix.

In alcune scene di The Crown 4 l’attrice Emma Corrin, che interpreta la principessa Diana, si abbuffa di cibo per poi andare in bagno a dare di stomaco, mentre il suo matrimonio con il principe Carlo inizia a naufragare. Che Lady Diana abbia sofferto di disturbi alimentari è vero, è stata lei stessa ad ammetterlo pubblicamente in un’intervista alla BBC.

Ma a Corte c’è comprensibilmente grande imbarazzo, specialmente per il recente accordo tra il Principe Harry ed il colosso dello streaming, che produce anche The Crown.

L’accordo tra Harry e Netflix, e l’imbarazzo della Famiglia Reale per la rappresentazione del disturbo di Diana

La notizia mette i membri della Famiglia Reale “incredibilmente a disagio”. Soprattutto perché il principe Harry e Meghan Markle hanno da pochissimo firmato con Netflix un accordo da svariati milioni di sterline per la produzione di documentari, film e programmi per bambini. 

“William e gli altri membri della Royal Family sono incredibilmente a disagio per questo. Harry ora sta collaborando con l’emittente che trasmette The Crown”, ha affermato un insider al The Sun.

“Questa è solo l’ennesima di una lunga serie di criticità tra i fratelli, ma ci sono pochi argomenti più delicati del ricordo della loro madre.” La fonte ha detto inoltre al The Sun: “La Famiglia Reale non si aspetterebbe che uno di loro intaschi i soldi guadagnati dai profitti di spettacoli come questo”.

Netflix si è consultata con un’associazione che si occupa di disturbi alimentari

Un portavoce di Left Bank Pictures, che produce The Crown per Netflix, ha affermato che i produttori hanno lavorato a stretto contatto con l’associazione benefica per i disturbi alimentari Beat. Hanno voluto  così garantire che il loro ritratto della bulimia della principessa Diana fosse accurato, e che il tema fosse gestito con la massima sensibilità. 

Un portavoce di Beat ha dichiarato a Metro UK: “Siamo stati consultati da Netflix e da Left Bank Pictures durante la produzione di The Crown 4. Non siamo stati coinvolti sul set, ma interpellati su come rappresentare i disturbi alimentari in modo sensibile e rispondente alla realtà.”

Lady Diana rivelò di aver sofferto di bulimia nell’intervista alla BBC

La stessa principessa Diana aveva svelato il suo disturbo alimentare, nel corso della famosa intervista rilasciata nel 1995 a Martin Bashir della BBC: “Non mi piacevo, mi vergognavo e non riuscivo a far fronte alle pressioni. Ho sofferto di bulimia per diversi anni ed è come una malattia segreta. È uno schema ripetitivo che è molto distruttivo. Era il mio meccanismo di fuga.”

La quarta stagione di The Crown coprirà l’arco temporale dal 1977, dove si era interrotta la stagione precedente, al 1990 circa. Verranno mostrati i primi tempi del corteggiamento di Diana da parte del principe Carlo, il loro fidanzamento ed il Royal Wedding. Nel trailer ufficiale rilasciato da Netflix si intravede la principessa Diana in abito da sposa.

The Crown stagione 4 – Trailer ufficiale

La quarta stagione di The Crown vedrà Olivia Colman di nuovo nei panni della Regina Elisabetta II e Tobias Menzies nel ruolo del Principe Filippo, mentre Gillian Anderson interpreterà Margaret Thatcher. The Crown 4 sarà disponibile su Netflix da domenica 15 novembre.

Articoli correlati

Harry e Meghan Markle fondano la Archewell Organization

Valentina Turci

La Regina Elisabetta in smartworking: la foto fa il giro del mondo

Valentina Turci

Harry e Meghan Markle, insieme alla Regina, nell’ultimo impegno come “Altezze Reali”

Valentina Turci

Lascia un commento