Wondernet Magazine
PERSONAGGI

Will Smith, i fan contro l’Academy e l’ipocrisia di Hollywood

Will Smith, i fan contro la decisione dell'Academy
Il popolo del web insorge a favore di Will Smith. L’attore è stato ostracizzato per ben dieci anni da ogni evento di Hollywood

Il popolo del web nelle ultime ore si è ribellato a favore di Will Smith. L’attore, dopo lo schiaffo in diretta al comico Chris Rock, è stato ostracizzato per ben dieci anni da ogni evento di Hollywood.

Ma i fan dell’attore non ci stanno, e insorgono contro l’Academy e l’ipocrisia di Hllywood.

Will Smith e lo schiaffo a Chris Rock

Sul palco del Dolby Theatre di Los Angeles, durante la notte degli Oscar 2022, Will Smith si è alzato dalla sua poltrona, è salito sul palco, ed ha tirato uno schiaffo in diretta a Chris Rock. Il gesto è scaturito da una battuta poco delicata del comico alla moglie dell’attore.

Will Smith, i fan contro la decisione dell'Academy

Come è noto, da anni la signora Smith soffre di alopecia, una malattia autoimmune che provoca la perdita dei capelli. Parlando di Jada Pinkett, Chris Rock l’ha paragonata al “Soldato Jane”, il personaggio interpretato da Demi Moore nell’omonimo film del 1997.

La rivolta dei fan dell’attore

Una decisione sproporzionata, per alcuni addirittura razzista, contro l’attore Will Smith. Tutti i commenti in rete evidenziano l’ipocrisia di Hollywood, perché misure così drastiche non sono state prese in particolare contro i “predatori bianchi”. Harvey Weinstein, condannato a 23 anni di carcere dopo aver stuprato un’ottantina di donne, o Roman Polanski. In realtà Weinstein e Polanski, come Bill Cosby, sono stati espulsi ai tempi del #MeToo.

Will Smith, i fan contro la decisione dell'Academy

La decisione dell’Academy

Il Board ha comunque deciso di non revocare l’Oscar vinto dall’attore il 27 marzo per il ruolo del padre delle sorelle Williams nel film “King Richard – Una famiglia vincente”. L’interprete potrà inoltre essere candidato in futuro e vincere altre statuette. Nel pronunciarsi contro Will Smith, l’Academy si è a sua volta cosparsa il capo di cenere: «Durante la diretta non abbiamo affrontato la situazione come avremmo dovuto. Per questo ci scusiamo. Sarebbe stata l’opportunità per dare un esempio ai nostri ospiti e ai nostri spettatori, ma abbiamo fallito, rimanendo impreparati di fronte a un fatto senza precedenti»

 

Articoli correlati

Dakota Johnson rivela: «Combatto con la depressione da quando avevo 14 anni»

Valentina Turci

Miriam Leone smentisce le nozze: nessun anello al dito dell’attrice

Valentina Turci

“Me Contro Te”: nel 2021 uscirà il secondo film, e presto Luì e Sofì si sposeranno

Redazione

Lascia un commento