Wondernet Magazine
LIFESTYLE

Cardi B sarà la prima direttrice del nuovo Playboy

Cardi B prima Creative Director di Playboy
La rapper Cardi B, attraverso il suo profilo Instagram, ha rivelato di essere stata scelta come prima direttrice creativa del nuovo Playboy, una versione multiplatform del giornale fondato nel 1953 da Hugh Hefner

Cardi B, attraverso un post sul suo profilo Instagram, ha rivelato una grande novità per la sua carriera. La rapper è stata scelta come prima direttrice creativa di Playboy.

La rapper ricoprirà il ruolo di direzione creativa per tutti i progetti di co-branding “sulle collezioni di moda e sexual wellness, editoria digital e quanto altro. Inoltre sarà direttrice creativa e membro fondatore della nuova piattaforma dei creatori di Playboy, Centerfold” si legge nel comunicato ufficiale.

Cardi B, prima Creative Director di Playboy

Cardi B, con uno scatto nel quale indossa una collana d’argento con l’iconico coniglietto di Playboy, ha rivelato di essere stata scelta come prima direttrice creativa del giornale fondato da Hugh Hefner nel 1953. Con Cardi B inizia l’era multiplatform di Playboy.

«Vi presento la PRIMA creative director in residence DI SEMPRE del leggendario Playboy, e sono io! Unirsi alla famiglia Playboy è un sogno e so che adorerete ciò che abbiamo creato» ha scritto la cantante emozionata per questa nuova avventura,  «Sto iniziando questa festa proprio come Direttore Creativo fondatore di Centerfold, la nuova piattaforma guidata dai creatori di Playboy è in arrivo! »

Cardi B prima Creative Director di Playboy

«È un sogno che diventa realtà entrare ufficialmente a far parte della famiglia Playboy. Non posso credere che sia reale», ha dichiarato Cardi in un comunicato. «Da quando ho memoria, mi sono sentita legata a Playboy. È davvero la piattaforma originale per la creatività senza censura e sono ispirata dalla sua incredibile eredità di lotta per le libertà personali. I creatori di oggi meritano di esprimersi liberamente e senza filtri. Meritano di sentirsi al sicuro nella loro creatività e sessualità. E meritano di possedere il loro futuro. Questo è ciò che è Centerfold, è tutto. Tutti quei creatori là fuori che fanno cose audaci, rivoluzionarie e che cambiano davvero la cultura si uniscano a me».

Cardi B prima Creative Director di Playboy

Ha poi parlato l’amministratore delegato del gruppo, Ben Kohn: «Cardi B è un genio creativo e siamo assolutamente onorati di portare il suo immenso talento e la sua visione creativa su Playboy. Attraverso il suo impegno impenitente per la libera espressione, la sua dedizione a elevare l’arte e la sua celebrazione del sesso e della positività del corpo, Cardi è l’incarnazione del marchio Playboy».

Articoli correlati

Befana 2021: come è nata la tradizione della vecchina volante, e la ricetta del carbone dolce

Redazione

A Piacenza la XXIV edizione della rassegna “Frutti Antichi”, promossa dal FAI

Redazione

Gucci apre a Milano il primo speciale Circolo a tempo per la sua community

Paola Pulvirenti

Lascia un commento