Wondernet Magazine
BEAUTY Make-up

Pennelli e spugnette per il make-up: consigli e strumenti per pulirli ed igienizzarli senza rovinarli

Come pulire i pennelli e le spugnette dedicate al make-up: i consigli e gli strumenti per non rovinare le setole e igienizzare al meglio gli strumenti con cui applichiamo prodotti di bellezza.

Le appassionate di trucco ne collezionano in ogni forma e grandezza, ed ognuno di esso è dedicato a una funzione ben specifica. Stiamo parlando dei pennelli e spugnette per il make-up, una tipologia di strumento indispensabile per i professionisti quanto per i beauty addicted.

Che siano low cost o di marchi  specializzati, i pennelli e le spugnette necessitano di una loro “igiene personale” per evitare che si depositano eccesso di prodotto, batteri e polvere. I nostri consigli su come pulire pennelli e le spugnette per il  make-up.

Credits: Instagram @realtechniques

Come pulire pennelli e spugnette make-up: ogni quanto lavarli?

Ognuno di noi segue una beauty routine giornaliera, con qualche step in più nel corso della settimana. Anche gli strumenti per l’applicazione del make-up devono seguire una loro routine di pulizia per far si che che durino più a lungo e non rovinino la nostra pelle.

Quando utilizzate pennelli e spugnette per applicare prodotti liquidi o in crema come fondotinta, correttori e lipgloss ricordate di lavarli subito dopo l’utilizzo. In questo modo sarà più facili sciogliere i residui di make-up ed eliminare ogni tipo di sporco.

Credits: Instagram @sigmabeauty

Tutti i pennelli utilizzati dopo un trucco occhi andrebbero lavati prima del prossimo utilizzo, sia per salvaguardare le setole sia il benessere degli occhi, una delle parti più delicate del viso. In più, quando prelevate il colore dalla cialda o dal pot questo ovviamente rimane sul pennello. Riutilizzare quindi setole già sporche di un altro pigmento andrebbero a rovinare la resa finale del look. 

E i pennelli da cipria e bronzer? Per quelli potete anche procrastinare e dedicare il vostro tempo una volta a settimana…ma non di più.

Come pulire pennelli e spugnette: prodotti e strumenti per la pulizia

Pulire i pennelli e spugnette, sebbene non sia l’attività più divertente al mondo, è un gioco da ragazzi. Basta utilizzare i prodotti e gli strumenti giusti. In primis per il lavaggio bisogna utilizzare dell’acqua tiepida in modo che la colla che tiene insieme le setole non si rovini, cosi come il materiale di cui è composta la spugnetta (di solito in polipropilene). Il detergente giusto per la pulizia di pennelli e spugnette deve essere assolutamente delicato, come uno shampoo per bambini o una saponetta non aggressiva. Alcuni brand cosmetici e di make-up propongono dei detergenti appositi per la pulizia dei pennelli e spugnette. Vuoi essere eco-friendly? Scegli un sapone biologico formulato con ingredienti biodegradabili!

Una volta bagnati gli strumenti e intinti nel sapone basta sfregarli delicatamente sul palmo della mano. Ma per una pulizia più profonda ed efficace esistono sul mercato delle soluzioni geniali. A partire dai tappetini o guanti in silicone che grazie alle loro trame frizionano le setole a fondo, rendendo lindo e pinto anche il pennello più sudicio.

Asciugatura degli strumenti make-up

Una volta risciacquati i pennelli e strizzato bene le spugnette e ora di stenderli ad asciugare. Il modo migliore per far si che l’acqua non arrivi all’attaccatura delle setole sarebbe quello di posizionarli a testa in giù. La maggior parte dei Make-up Artist professionisti, però, dopo il lavaggio dispone pennelli e spugnette su un asciugamano pulito, mettendoli uno accanto all’altro in un zona ben arieggiata.

Un tip per le spugnette (soprattutto se avete gattini in casa): prendete un sacchetto di organza o tela, proprio come quelli delle bomboniere, e riponete le sponges per il make-up appena lavate all’interno. Appendete il sacchetto in bagno nella parte meno accessibile possibile.

Articoli correlati

L’Eau Privée, la campagna della nuova fragranza Chanel con Keira Knightley

Redazione

Path McGrath sceglie Naomi Campbell: è il volto della Divine Rose Collection

Giusy Dente

Le tendenze beauty dell’Estate 2020 raccontate da Manuele Mameli, il make-up artist di Chiara Ferragni

Anna Chiara Delle Donne

Lascia un commento