Wondernet Magazine
MODA NUOVI ARTICOLI

Emilio Pucci “La Grotta Azzurra”, la collezione di debutto di Camille Miceli

Emilio Pucci, la collezione SS22 La Grotta Azzurra
La collezione SS22 “La Grotta Azzurra” segna il debutto di Camille Miceli alla direzione creativa di Emilio Pucci. Protagonista della campagna ambientata a Capri, la supermodella Vittoria Ceretti

La stilista italo francese Camille Miceli, da settembre 2021 direttrice creativa della maison Emilio Pucci, debutta con la collezione SS22. Il nome “La Grotta Azzurra” è un omaggio a Capri e ad una tradizione di eleganza mediterranea, iniziata 75 anni fa.

Proprio a Capri, luogo profondamente radicato nella storia della maison, che oggi fa parte del gruppo LVMH, è stata lanciata la collezione e sono ambientate le immagini della campagna.

Emilio Pucci SS22 “La Grotta Azzurra”

Le immagini, realizzate dal fotografo Lachlan Bailey in diversi angoli dell’isola, catturano i coloratissimi capi del primo drop. La campagna, di cui è protagonista Vittoria Ceretti, restituisce un’atmosfera estiva tipica della Dolce Vita italiana.

Le vivaci stampe degli abiti, top, pantaloni e accessori, abbinate o accostate in uno stile mix-and-match, si uniscono per creare una silhouette moderna e senza tempo, caratterizzata da un’eleganza giocosa. Una visione contemporanea che si traduce nel nuovo corso della maison, un formato “see now, buy now”, connesso alla vivacità del momento e al desiderio di ultra-connettività.

Chi è Camille Miceli, nuova direttrice creativa di Emilio Pucci

Di origine francese da parte di madre e italiana da parte di padre, Camille Miceli si è appassionata alla moda giovanissima grazie ad uno stage presso Alaïa. Dopo il diploma di maturità, ha iniziato a lavorare nell’ufficio stampa di Chanel, dove è rimasta per otto anni.

camille miceli nuova direttrice creativa emilio pucci
Camille Miceli, direttrice creativa Emilio Pucci

Nel 1997, anno che vede il debutto di Marc Jacobs nel prêt-à-porter di Louis Vuitton, è entrata nelle pubbliche relazioni della maison parigina. È stato proprio lo stilista americano uno dei primi ad incoraggiarla, e così Camille ha iniziato a disegnare le linee di bijoux per la casa di moda. Dal 2014, sempre in Vuitton, Miceli ha lavorato sotto Nicolas Ghesquière come Creative Director degli accessori, ruolo che ricopre attualmente. Prima di allora, dal 2009 al 2014, è stata Direttore Creativo della Fashion Jewellery e Consulente Creativo per la pelletteria da Dior.

Articoli correlati

Moda inclusiva: i migliori brand Plus Size del momento

Manuela Cristiano

Stella Shared x Yoshitomo Nara, la capsule SS21 di Stella McCartney

Redazione Moda

Max Mara veste il corpo di ballo della Fenice di Venezia per il Concerto di Capodanno 2022

Paola Pulvirenti

Lascia un commento