Wondernet Magazine
PERSONAGGI

Beyoncé, i 40 anni della regina assoluta del panorama pop

Beyoncé, i 40 anni della regina del pop
Grintosa, carismatica e icona di stile. Beyoncé è una delle protagoniste assolute del panorama pop ed oggi compie 40 anni. Vogliamo festeggiarla ripercorrendo la sua lunga carriera, prima con le Destiny’s Child e poi da solista.

Beyoncé, all’anagrafe Beyoncé Giselle Knowles, spegne oggi 40 candeline. La popstar ha iniziato a muovere i primi passi nel mondo dello showbiz giovanissima, quando nel 1997 fonda le “Destiny’s Child”.

Ad oggi rappresenta una delle donne di maggior successo dell’ultimo ventennio, sia sotto il profilo musicale e cinematografico che in quello imprenditoriale.

Beyoncé, una popstar sin da bambina

Figlia del manager discografico afroamericano Matthew Knowles, Beyoncé mosta di avere enorme talento come cantante già dalla scuola elementare, e ed proprio in uno degli spettacoli scolastici di fine anno che qualcuno inizia ad accorgersi di lei. A soli 7 anni prende parte ad un talent show televisivo interpretando “Imagine” di John Lennon. Accolta dalla standing ovation del pubblico, dimostrava già di esser diventata una piccola popstar.

Il suo esordio nel mondo della musica

All’età di 10 anni, in occasione di un’audizione per una band che cercava coriste, Beyoncé conosce La Tavia Marie Roberson, ed insieme formano un band chiamata “Girl’s Time”, un gruppo composto da 6 donne.

Nel frattempo, il padre Matthew Knowles, ormai manager del gruppo decide di ridurre la band da 6 a 4 elementi, con Beyoncé, la cugina Kelly Rowland, La Tavia Roberson e Le Toya Luckett. Ed ecco che nel 1996 le “Girl’s Time” diventano le “Destiny’s Child”.

Beyoncé, i 40 anni della regina del pop

Nel 1997 firmano il loro primo contratto con la Columbia Records, ed il singolo “Killing time” viene scelto come colonna sonora del film “Men in Black” con Will Smith e Tommy Lee Jones.

Raggiungono il successo mondiale solo nel 2000 con il loro album d’esordio “Destiny’s Child” , e la nuova formazione composta da Beyoncé, Rowland e Williams. Vendono 7 milioni di copie e si aggiudicano due Grammy Awards nel 2001.

Dalle Destiny’s Child alla carriera da solista

Nel 2003 Beyoncé lancia la sua carriera da solista. Stabilisce un accordo con la Columbia Records, per tre album, scalando immediatamente le classifiche mondiali. Dopo oltre 20 anni di carriera musicale, Beyoncè è diventata la regina del pop, nonché un’icona di stile, un’attrice e un’imprenditrice con il suo brand activewear Ivy Park.

 

Articoli correlati

Blake Lively dalla parte delle neo-mamme: il suo messaggio di inclusività ai brand di moda

Ileana Cirulli

Giorgia Palmas e Filippo Magnini: la prima vacanza in Sardegna con la piccola Mia

Camilla Di Spirito

Jennifer Aniston e il cambio look per le riprese di “The Morning Show”

Ileana Cirulli

Lascia un commento