Wondernet Magazine
MODA

Who Is On Next? 2021, i vincitori del concorso che premia la moda del futuro

Who Is On Next? 2021, i vincitori
Diciassettesima edizione per Who Is On Next?, il progetto che premia il talento dei giovani creativi del Made in Italy. La manifestazione è tornata ad accogliere in presenza – seppur parziale – gli addetti ai lavori del settore.

La suggestiva cerimonia, trasmessa anche in diretta streaming, ha visto partecipare pubblico da tutto il mondo, attraverso la piattaforma digitale di Altaroma. «Who Is On Next? è una chance unica per permettere ai brand di nuova generazione di esporre le loro creazioni di fronte a una giuria di esperti, nazionali e internazionali», hanno commentato Simonetta Gianfelici e Sara Sozzani Maino.

«Anche a nome della Presidente Silvia Venturini Fendi», hanno aggiunto, «vogliamo ringraziare tutta la giuria di questa edizione 2021, resa possibile grazie al supporto della Regione Lazio e della Camera di Commercio di Roma, che con il loro contributo supportano la crescita del Made in Italy e delle giovani menti creative e imprenditoriali che operano nel nostro Paese».

Who Is On Next? 2021, i partecipanti

Protagonisti assoluti i designer: Alessandro Vigilante, ATXV, CTRL+Z, Gentile Catone, Id-Eight, Italian Family, KOBF – Kidsofbrokenfuture, Marcello Pipitone, Marco Trevisan, Niccolò Pasqualetti, Piferi, Simon Cracker. Sono stati valutati da una giuria di personaggi illustri del mondo delleditoria, della distribuzione, dellindustria di settore. Tra loro il designer Paul Andrew, Manuela Brini di LVHM Fashion Group e Carlo Capasa Presidente Camera Nazionale della Moda Italiana. Inoltre il CEO di Pitti Immagine, Raffaello Napoleone, e Silvia Venturini Fendi, Creative Director Fendi e Presidente Altaroma.

L’obiettivo del progetto è quello di promuovere i nuovi talenti, il loro innovativo approccio sperimentale al design, alla sostenibilità, alle tradizioni artigianali e all’eccellenza del ben fatto italiano.

Ai primi tre classificati il Premio Franca Sozzani e la passerella ad Altaroma e alla Milano Fashion Week

I primi tre designer che hanno vinto Who is on Next? 2021 sono ATXV di Antonio Tarantini, Niccolò Pasqualetti e Piferi di Alfredo Piferi.

Who Is On Next? 2021, i vincitori

Altaroma e Vogue Italia riconosceranno il Premio Franca Sozzani ai primi tre designer classificati, offrendo loro visibilità su Vogue Italia, e due incontri con esperti delle rispettive organizzazioni. Altaroma ospiterà inoltre durante la Manifestazione Altaroma Gennaio 2022 tutti i finalisti e vincitori dell’edizione 2021.

Camera Nazionale della Moda Italiana offrirà la possibilità di presentare le collezioni vincitrici durante Milano Fashion Week Men’s Collection gennaio 2022 e Milano Fashion Week Women’s Collection settembre 2022.

Si aggiunge inoltre in questa edizione un’importante iniziativa di raccolta fondi promossa da Altaroma, Camera Nazionale della Moda e Camera Moda Fashion Trust, grazie alla quale i tre vincitori riceveranno 15.000,00 per la crescita e lo  sviluppo del proprio brand.

Gli altri premiati

Per quanto riguarda il premio Pitti Tutoring & Consulting Prize, che è parte del Premio Franca Sozzani, il riconoscimento è andato alla collezione prêt-à-porter uomo di Italian Family, e agli accessori sostenibili di ID_Eight. I due designer potranno beneficiare di un programma di mentorship dedicato della durata di sei mesi.

Who Is On Next? 2021, i vincitori

Per la prima volta a Who is on next? il Premio Manteco

Ad aggiungersi per la prima volta nell’ambito di Who is on next? il Premio Manteco, sostenuto dall’omonima azienda tessile, nata in Toscana nel 1941, oggi leader mondiale nella produzione di tessuti di lusso e pratiche sostenibili. Con l’assegnazione del premio, l’azienda supporterà il designer Alessandro Vigilante, con la fornitura dei propri tessuti pregiati per lo sviluppo delle collezioni Autunno/Inverno e Primavera/Estate.

Articoli correlati

Polimoda lancia Talents X Talents, la factory creativa dove la moda incontra lo spettacolo

Redazione Moda

Le campagne più iconiche degli anni ’90 di Prada nel libro che celebra Glen Luchford

Laura Saltari

Münn, la collezione FW20 eco-friendly e cruelty free del designer coreano Hyun Min Han

Redazione Moda

Lascia un commento