Wondernet Magazine
FASHION WEEK MODA

Lakmé Fashion Week, la settimana della Moda di Mumbai

Il primo evento delle fashion week internazionali dopo la pausa estiva è stata la Lakmé Fashion Week che si è svolta a Mumbai dal 21 al 25 agosto.

La settimana della moda indiana ha esordito nel 1999, e quest’anno è dunque giunta alla sua ventesima edizione. Con l’India Fashion Week e l’India Runway Week, la Lakmé Fashion Week di Mumbai è considerata il principale evento di moda della nazione. È organizzata da Lakmé, brand di cosmetici che ne è anche il main sponsor, e da IMG Reliance Limited, agenzia di comunicazione, moda ed eventi.

Pallavi Mohan (lakmefashionweek.com)

Negli anni, la Lakmé Fashion Week ha visto sfilare sulle sue passerelle super modelle internazionali come Naomi Campbell e star del cinema indiano come Deepika Padukone, Malaika Arora Khan e Arjun Rampal. Tra le maison che hanno preso parte all’evento, ricordiamo Louis Vuitton, Dolce & Gabbana e Roberto Cavalli.

Molti ovviamente i designer indiani, come Manish Malhotra, Rohit Bal, Tarun Tahiliani e Ritu Beri. La Fashion Week di Mumbai è stata il trampolino di lancio per la carriera di stilisti oggi affermati a livello mondiale, come Sabyasachi Mukherjee, Kareena Kapoor, Jacqueline Fernandez, ((Sushmita Sen)) Priyanka Chopra, Deepika Padukone e Lisa Haydon.

Aavaran Udaipur (lakmefashionweek.com)

La formula del successo della Lakmé Fashion Week è da ricercarsi nel mix tra tradizione indiana e modernità, un pò come è avvenuto nel settore dell’industria cinematografica con Bollywood, che oggi è un vero e proprio impero. Le creazioni partono dalle antiche e pregiate sete e dall’opulenza dei sari indiani, e le rivisitano in chiave ultra moderna. Il risultato è uno stile unico e inconfondibile, che strizza l’occhio al passato ma è molto contemporaneo e affascinante.

La star di Bollywood Ananya Panday in una creazione della stilista Arpita Mehta (Instagram)

Senz’altro un bell’esempio per ricordare quanto sia importante per una nazione valorizzare e mantenere la propria identità storica e culturale, adattandola alle tendenze del momento.

Articoli correlati

Giada Curti, la collezione Haute Couture Primavera Estate 2020 ad Altaroma

Redazione

“Firenze, la Grande”: Stefano Ricci omaggia il capoluogo toscano nella collezione Primavera Estate 2021

Giusy Dente

Ines de la Fressange X UNIQLO, la capsule FW2020 che celebra Jane Birkin, Françoise Hardy e le fashion leaders anni ’70

Redazione

Lascia un commento