Wondernet Magazine
FASHION WEEK

Giorgio Armani: la SS22 sfila in via Borgonuovo con eleganza disinvolta

La collezione uomo SS22 di Giorgio Armani sa di libertà, di leggerezza, di comodità. Senza mai rinunciare però all’eleganza. La novità? bermuda e pantofole!

Giorgio Armani ieri è tornato a sfilare in presenza nel giardino di Palazzo Orsini, la storica sede di via Borgonuovo a Milano, il luogo dove tutto è iniziato. E la collezione uomo SS22 è allo stesso tempo un ritorno alle origini ma anche innovazione pura. Solo Re Giorgio poteva creare capi così rivoluzionari ma anche così classici, perfettamente in linea con la sua poetica.

Proprio come rivela lo stesso Armani: «Torno alle origini immaginando, ancora una volta e a distanza di anni, un modo di vestire legato al momento, come specchio dei tempi che stiamo vivendo. La mia rivoluzione è iniziata in questo modo e va coerentemente nella stessa direzione». Morbidezza, leggerezza, freschezza, disinvoltura, fluidità e personalità sono le parole chiave di creazioni pensate per un uomo che ha fatto tesoro anche di un’esperienza come la pandemia e ora riprende a vivere con consapevolezza e, soprattutto, appropriatezza.

Giorgio Armani, la collezione uomo Primavera/Estate 2022

Giorgio Armani, la collezione Uomo SS22

Giorgio Armani trasporta il concetto di appropriatezza nella sua collezione uomo SS22 e non lo riferisce soltanto ai suoi abiti ma al suo intero concetto di moda.

 

In passerella tutto ruota intorno alla giacca!  Un capo che si evolve assumendo ora le coordinate di un giubbotto in denim, ora di un gilet. Di conseguenza, anche il classico completo si rinnova nelle forme, perfettamente coordinato e bilanciato tra sopra e sotto, impreziosito dalla seta cangiante con cui sono intessute bluse vaporose, le camicie di domani. Le fantasie optical stilizzate danno movimento. La lana gessata sugli abiti è raffinata e super sartoriale. Ci sono le giacche in lino, total white di blouson e pantaloni ampi, il blu come colore, da sempre, d’elezione e tocchi di colore fluo. Una brezza di natura, stampe ikat, e monochrome forever.

Giorgio Armani, la collezione uomo Primavera/Estate 2022

Akash Kumar indossa i bermuda con nonchalance e personalità

La novità? I bermuda con le pinces decisamente super chic, da indossare volutamente in maniera disinvolta. In passerella infatti sfila l’iconico modello di Armani, Akash Kumar indossando con nonchalance e personalità proprio un paio di bermuda blu super chic, una blusa dal tocco fluo e la giacca-giubbotto! L’impronta sportswear non ne sminuisce l’eleganza, anzi, paradossalmente la esalta. Re Giorgio dunque ha tenuto una  lezione di stile su pertinenza e opportunità.

Giorgio Armani, la collezione uomo Primavera/Estate 2022

Ha dimostrato come si possa osare senza scadere nell’eccesso, perché come spiega proprio lui: «sull’uomo bisogna inventare ma non divertirsi, mi vergogno di far parte di questo gregge che trovo supponente. Senza voler fare polemiche. Io non sono come gli altri, sono io». L’uomo di Armani non perde mai il suo stile e la sua eleganza ma è super chic anche in pantofole e bermuda!

Articoli correlati

DROMe, la sfilata Autunno Inverno 2020-21 alla Milano Fashion Week

Redazione

Moschino, la nuova collezione sfilerà in presenza il 9 settembre a New York

Paola Pulvirenti

Giambattista Valli: la nuova collezione Haute Couture omaggia la Parigi più glamour

Giusy Dente

Lascia un commento