Wondernet Magazine
FASHION WEEK

Timeless Toughts: nella collezione SS21 Giorgio Armani racconta il suo concetto di moda senza tempo

Giorgio Armani ss21
Sabato 26 settembre Giorgio Armani ha presentato la sua collezione Uomo e Donna Primavera Estate 2021 in diretta Tv su La7. Un evento inedito, dettato dall’emergenza sanitaria, che ha indotto il Re della Moda a lanciare la collezione in modo sicuro, portandola per la prima volta sul piccolo schermo.

Il fashion show Timeless Thoughts – The Collection, nel corso del quale è stata presentata la collezione Giorgio Armani SS21, è stato trasmesso, in contemporanea, anche sulla piattaforma della Camera Nazionale della Moda.

Il video di Timeless Thoughts

La collezione Giorgio Armani SS21

Silhouette essenziali, morbide, fluide. Una fusione di linee pure e di colori neutri. Grigi, beige, neri, blu si accendono di occasionali geometrie, brulicano di pattern ritmici, seguendo un’idea di ton sur ton che è reale e metaforica. La collezione Giorgio Armani SS21 fa emergere le personalità di una donna e di un uomo liberi dalle convenzioni estetiche, attenti invece a essere sé stessi attraverso quel che indossano. E traduce il concetto di “senza tempo”. Un concetto che in questi tempi dominati dalla velocità delle immagini, della fruizione dei contenuti attraverso i social media, diventa quasi un ossimoro.

Timeless Toughts: Pensieri senza Tempo

La voce di Pierfrancesco Favino narra in un video-documento di 20 minuti, che sottolinea la coerenza dello stile Giorgio Armani nei decenni, i Pensieri Senza Tempo dello stilista.

Questo video ha fatto da introduzione alla sfilata vera e propria, andata in onda per la primissima volta in TV, su La7. Un evento che segna una tappa storica per la storia della moda. A 86 anni Giorgio Armani ha scelto questo mezzo per «parlare alla gente», come lui stesso ha dichiarato. Non si è accontentato di sfilare a porte chiuse o in streaming: ha voluto portare la sua visione della moda ad un pubblico più vasto, raccontando le sue radici e quei codici che contraddistinguono le sue creazioni. Quel rigore misto alla sensualità, quella purezza delle linee e quel senso della misura e dell’eleganza, che ne hanno fatto il Re della Moda.

 

 

 

 

Articoli correlati

Moncler: alla Milano Fashion Week il primo digital show con Alicia Keys

Paola Pulvirenti

Versace cambia idea: alla Milano Fashion Week la sfilata sarà a porte chiuse in streaming

Giusy Dente

Louis Vuitton, un video di Virgil Abloh anticipa la sfilata del 6 agosto a Shangai

Redazione

Lascia un commento