Wondernet Magazine
Cinema

Bradley Cooper sceglie Carey Mulligan come partner per il film “Maestro”

Bradley Cooper sceglie Carey Mulligan come partner per il film Maestro
Bradley Cooper sceglie l’attrice Carey Mulligan come interprete di Felicia Bernstein per il nuovo film targato Netflix Maestro, che racconterà la complessa storia d’amore della coppia.

Carey Mulligan sarà Felicia Montealegre Cohn Bernstein, la compagna sullo schermo di Bradley Cooper nel film Maestro,  in cui l’attore dirigerà e reciterà nel ruolo del leggendario compositore e direttore d’orchestra Leonard Bernstein, per la piattaforma streaming Netflix.

Maestro, la storia d’amore tra Leonard Bernstein e la moglie Felicia

Maestro racconterà la complessa e turbolenta storia d’amore tra Leonard e Felicia, una relazione durata più di 30 anni. I due s’incontrarono nel lontano 1946 ad una festa. Passarono attraverso due fidanzamenti, un matrimonio durato 25 anni, celebrato il 10 settembre 1951, da cui sono nati tre figli: Jamie Bernstein, Alexander Bernstein e Nina Bernstein Simmons.

Nonostante la durata del matrimonio e la nascita di tre figli, sono state molte le voci che circolarono sulla vita privata dell’artista. Si pensa che il matrimonio si avvenuto proprio per dissipare le dicerie, sotto consiglio di Dimitri Mitropoulos, mentore del compositore. Berstein non ha mai rilasciato dichiarazioni in merito, ma in un libro pubblicato nell’ottobre 2013, The Leonard Bernstein Letters, la stessa Felicia riconosce l’omosessualità del marito.

Chissà come Bradley Cooper deciderà di affrontare questo argomento in Maestro, le cui riprese inizieranno nella primavera del 2021.

Bradley Cooper Maestro
Bradley Cooper sarà Leonard Bernstein in Maestro

 

Bradley Cooper ha lavorato con la famiglia Bernstein per tre anni allo sviluppo del film

La sceneggiatura è scritta da Bradley Cooper insieme al premio Oscar Josh Singer (Il caso Spotlight). L’attore  ha lavorato con la famiglia Bernstein per ben tre anni allo sviluppo del film, iniziato subito dopo  al suo debutto alla regia in A Star is Born.

I figli di Bernstein sono molto entusiasti del progetto e della scelta caduta su Carey Mulligan per il ruolo della loro madre. Sono convinti che in Maestro,  l’attrice riuscirà sicuramente a canalizzare quei tratti caratteristici di Felicia come arguzia, calore, bellezza elegante e profondità di emozioni. Soprattutto, adorano il modo in cui Carey riesce a trasmettere una sorta di grazia europea, come se provenisse da un libro delle fiabe. È qualcosa che la accomuna molto alla Sig.ra Bernstein.

Bradley Cooper Maestro
Carey Mulligan sarà Felicia Montealegre Cohn Bernstein

Le origini di Felicia Montealegre Cohn

Felicia Montealegre Cohn nacque da madre costaricana e padre americano. Si trasferì a New York all’età di 21 anni per dedicarsi alla recitazione e al pianoforte. Si esibì in molti palcoscenici tra cui Broadway ed è apparsa in diversi drammi televisivi. Crescendo, Felicia era profondamente consapevole del suo privilegio e delle molte porte che le aprivano. È rimasta una schietta sostenitrice della giustizia sociale per tutta la vita, mentre svolgeva le sue molteplici occupazioni come artista, pittrice, moglie e madre.

Le parole di Bradley Cooper su Carey Mulligan

«Sono stato colpito da Carey sin da quando l’ho vista sul palco molti anni fa e da allora non mi sono perso una sua esibizione. Sono onorato di lavorare con una persona così gentile, dotata di un enorme talento»

Per quanto riguarda la Mulligan, la vedremo presto protagonista di Una donna promettente (Promising Young Woman) della Focus Features, presentato in anteprima Sundance Film Festival 2020. Inoltre reciterà con Ralph Fiennes nel prossimo film Netflix, The Dig.

 

 

 

Articoli correlati

A Toni Servillo il Nastro d’Argento alla Carriera 2020

Redazione

Pierfrancesco Favino è nella giuria dei prossimi Oscar: con lui anche Francesca Archibugi, Cristina Comencini e Maria Sole Tognazzi

Valentina Turci

L’attrice israeliana Gal Gadot sarà Cleopatra nel nuovo film di Patty Jenkins

Manuela Cristiano

Lascia un commento