Wondernet Magazine
PERSONAGGI

Il premier britannico Boris Johnson è diventato padre per la prima volta

Il premier britannico Boris Johnson e la sua compagna Carrie Symonds sono diventati genitori per la prima volta di un maschietto. Un portavoce di Downing Street rassicura sulle condizioni di salute di madre e figlio.

Il premier britannico Boris Johnson è diventato padre per la prima volta. Il primo ministro inglese e la compagna Carrie Symonds hanno annunciato la nascita del loro primo figlio, avvenuta questa mattina presto in un ospedale di Londra. Un portavoce di Downing Street ha rivelato alla stampa che il bambino «gode di ottima salute, cosi come la mamma».

 Secondo la BBC, Boris Johnson avrebbe assistito al parto e alla nascita del suo primogenito. Il bambino, però, sarebbe nato prematuro. Infatti l’arrivo del primogenito di Boris Johnson era previsto per l’inizio dell’estate come annunciato lo scorso Marzo dalla coppia. Quindi il piccolo sarebbe nato  intorno al settimo mese. Lo staff del premier ha tenuto comunque a precisare che la coppia ringrazia il lavoro svolto dal personale medico del reparto maternità.

Per Boris Johnson le ultime settimane sono state molto intense. Qualche settimana fa il premier britannico, 55 anni, era risultato positivo al test del Coronavirus ed era stato anche ricoverato qualche giorno nel reparto di terapia intensiva dell’Ospedale St. Thomas di Londra. Anche la sua compagnia, la 32enne Carrie Symonds era risultata positiva al Covid-19 ma senza per fortuna riportare alcun sintomo grave della malattia.

Boris Johnson e la sua compagna Carrie Symonds sono la prima coppia a vivere al numero 10 di Downing Street senza essere sposati. Il Primo Ministro, con già due matrimoni alle spalle, ha ufficializzato il fidanzamento con la madre di suo figlio alle fine del 2019 e prossimamente verrà celebrato il loro matrimonio.

Articoli correlati

Beppe Fiorello: domani il ricordo del giudice Borsellino, in autunno un action crime e a gennaio l’omaggio a Modugno

Redazione

Ornella Muti: i 65 anni di una delle più straordinarie interpreti del cinema internazionale

Laura Saltari

“Il più Bello d’Italia” 2020 ha 19 anni, si chiama Filippo Gualandi e sogna di diventare il nuovo Gabriel Garko

Redazione

Lascia un commento