Wondernet Magazine
MODA NUOVI ARTICOLI

Poolside, la collezione di Weekend Max Mara per la Primavera-Estate 2020

Poolside è il guardaroba di Weekend Max Mara per la Primavera-Estate 2020 che prende ispirazione dalle celebri opere di Slim Aarons

È il fotografo newyorkese Slim Aarons ad ispirare la collezione Poolside di Weekend Max Mara. Nato a New York nel 1916, al ritorno dalla Seconda Guerra Mondiale Aarons si dedicò alla fotografia. Divenne famoso per una copertina del Life del gennaio 1951, con uno scatto che ritraeva l’allora diciannovenne Betsy von Fürstenberg. Slim Aarons entrò nell’olimpo del jet set. Per decenni fotografò le personalità dell’epoca. I servizi erano ambientati nelle lussuose cornici delle loro abitazioni, o in quelle degli hotel di lusso. Saint-Tropez, Palm Springs, Acapulco, Capri e tanti altri luoghi dorati. Tra gli anni Sessanta e Settanta, i suoi scatti contribuirono a rendere il mondo delle celebrities ancora più leggendario e proibito, fornendo un ritratto dettagliato dell’alta società dell’epoca.

Nelle immagini di Aarons predomina un’idea di sofisticata semplicità. La collezione Poolside di Weekend Max Mara si traduce così in un guardaroba tipicamente estivo ed elegante. Piccole polo con micro righe, shorts high-wasted e il mini abito a trapezio incontrano denim dai toni indaco, motivi sangallo a contrasto e stampe ultra graphic per i look a giorno. Linee dritte e femminili si alternano a volumi ampi e distesi, impreziositi da maniche balloon e richiami fancy, come ruches o righe in filato, completando l’ispirazione vacanziera. Le linee più sofisticate si ritrovano in ensemble strutturati ma leggeri di blouse e pantaloni ampi, chemisier ricamati, jumpsuit svasate in seersucker o giacche in tessuti ramiè.

--

Articoli correlati

Futurewear, la collezione green di Napapijri

Teresa Vono

Abiti da sposa Disney: la collezione ispirata alle principesse

Giusy Dente

Sportmax Pre-Fall 2020, l’eleganza metropolitana incontra i richiami marinière del blu, del bianco e del rosso

Redazione

Lascia un commento