Wondernet Magazine
MODA

Calzedonia rileva Antonio Marras e prepara il rilancio del brand

Calzedonia rileva Antonio Marras all'80%
Antonio Marras ha firmato un accordo con Calzedonia per l’ingresso all’80% del brand veronese nella maison del super creativo artista e stilista sardo!

Antonio Marras e il Gruppo Calzedonia hanno firmato un accordo per l’ingresso del gruppo veronese nel
capitale della Antonio Marras Srl. Calzedonia acquisterà l’80% della maison e si impegnerà a mettere in atto investimenti adeguati per il suo rilancio. La holding veronese, cui fanno capo il brand omonimo, insieme a Intimissimi, Tezenis, Falconeri ed anche Signorvino e Atelier Emé, metterà a disposizione la sua esperienza nel retail e nella produzione.

E anche la sua forza finanziaria, per sviluppare le molteplici potenzialità dello stilista. Mentre il super creativo artista sardo continuerà però a dedicarsi alla creazione e realizzazione di abiti unici, accessori e complementi di arredo. «Sono felice di aver concluso questo accordo con Sandro Veronesi. Finalmente mi potrò dedicare esclusivamente all’aspetto creativo. Certo che al mio fianco ci sono ora professionisti di altissimo spessore che mi accompagneranno in questa nuova avventura» ha spiegato il designer.

Calzedonia rileva Antonio Marras all'80%

Calzedonia acquista Antonio Marras

Per il brand creativo fondato da Antonio Marras questa intesa ha aperto dunque un altro capitolo, tutto da inventare e da sperimentare. «Questa intesa rappresenta l’ingresso del nostro gruppo in un mondo di alta esclusività e creatività, per noi nuovo e quindi da affrontare con prudenza e rispetto», ha dichiarato Sandro Veronesi. «Siamo però convinti che l’arte e l’intuito di Antonio Marras, supportati dalla nostra organizzazione, possano dare ottimi frutti».

Calzedonia rileva Antonio Marras all'80%

Il gruppo Calzedonia viene da un 2021 abbastanza entusiasmante in termini di numeri. Al punto che ha chiuso lo scorso anno con un fatturato di 2,5 miliardi di euro, con un aumento del 29,1%  rispetto al 2020 e del 3,9% rispetto al 2019. Superando così i livelli pre-pandemici, anche in virtù del costante aumento delle vendite sul canale e-commerce.

Articoli correlati

Camicia oversize: il capo passe-partout cambia forma per l’autunno 2020

Valentina Turci

“Il viaggio nel tempo di Domenico Caraceni”: a Napoli una mostra omaggia il padre della sartoria

Redazione Moda

Usain Bolt sarà il nuovo testimonial Replay

Camilla Di Spirito

Lascia un commento