Wondernet Magazine
Beachwear

Calzedonia prosegue la collaborazione con WWF e amplia la linea di costumi green

Calzedonia con WWF, i costumi green per l'estate 2022
Dopo il successo del 2021, la collaborazione tra il brand di beachwear Calzedonia e il WWF si rinnova ampliando anche la linea di costumi 100% green per il 2022!

Dopo il successo dell’estate 2021, la collaborazione tra Calzedonia e il WWF si è rinnovata con l’obiettivo di fermare la dispersione di plastica in natura. Anche quest’estate tutti i clienti Calzedonia potranno diventare volontari e contribuire a preservare l’ambiente marino e la bellezza del mar Mediterraneo partecipando all’iconico Tour Plastic Free del WWF.  Sul sito WWF Italia è possibile iscriversi ad oltre 100 appuntamenti organizzati dagli attivisti fino ad agosto 2022.

Ogni volontario avrà un kit con una borsa in canvas in cotone riciclato, un paio di guanti e una t-shirt con il logo della partnership. Alla fine un voucher sconto di ringraziamento per la partecipazione. L’obiettivo 2022 è ripulire 3 milioni di m2 di territorio, soprattutto spiagge, dai rifiuti, raddoppiando l’obiettivo dello scorso anno. Senza contare che Calzedonia si è impegnata a pulire ben 1m2 di spiaggia per ogni bikini prodotto e immesso nel mercato.

Calzedonia con WWF, i costumi green per l'estate 2022

I costumi green di Calzedonia

Calzedonia prevede anche un progetto di ricerca in collaborazione con l’Università delle Marche con l’obiettivo di: valutare il rilascio di microplastiche durante la fase di tintura dei costumi da bagno, durante la fase di utilizzo e, infine, identificare soluzioni eco-compatibili per limitare o abbattere il rilascio di microplastiche durante il lavaggio in lavatrice. L’intento del brand è quello di misurare impatto delle proprie attività al fine di ridurlo, migliorando i propri processi produttivi.

Calzedonia con WWF, i costumi green per l'estate 2022

Molto importante è poi il progetto Riciclo. Ovvero dal 13 maggio i negozi del brand avranno un punto raccolta per vecchi costumi, anche non del brand, che potranno così trovare nuova vita. Circa il 50% dei capi raccolti verranno, poi, riciclati per creare nuovo filato sintetico. Dunque la linea di costumi green nel 2022 si è ampliata raggiungendo il 31% sul totale di collezione, includendo anche diverse proposte moda donna e bimba ma anche modelli uomo e bimbo, tutti realizzati con filati riciclati certificati. Infine, le vetrine saranno composte principalmente da carta certificata FSC, ossia proveniente da foreste gestite in maniera sostenibile.

Articoli correlati

Costumi: i trend per lui e per lei che hanno dominato l’estate 2021

Redazione Moda

Elena Santarelli, il suo costume con balza è la nuova tendenza dell’estate 2021

Gaia Corrado

Kylie Jenner allarga il suo impero e lancia una linea di costumi da bagno

Redazione Moda

Lascia un commento