Wondernet Magazine
MODA

Manila Grace: la SS22 sfila con le Muse e l’ambassador Elena Santarelli

Manila Grace, la sfilata SS22 con le Muse ed Elena Santarelli
Manile Grace ha celebrato il 25 novembre e la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne sfilando con la collezione SS22. In passerella le sue Muse ed Elena Santarelli

Manila Grace ha celebrato le donne con un evento speciale. Il 25 novembre, il brand del gruppo italiano Antress Industry ha allestito la sua prima sfilata al Superstudio Più di via Tortona, a Milano. Una femminilità da vivere appieno e senza costrizioni, che si è lasciata ispirare da donne forti, indipendenti e intelligenti per disegnare una collezione SS22 inclusiva, un vero e proprio concentrato di positività e libertà allo stato puro.

E come ha svelato l’AD Enrico Vanzo: «Manila Grace, fuori da quelli che sono gli appuntamenti canonici, ha voluto suggellare con un evento questa giornata.Si rivolge a tutte le donne che vogliono ricominciare dopo un periodo così difficile come quello del Covid, dove le violenze tra le mura domestiche sono state tante».

Manila Grace, la sfilata SS22 con le Muse ed Elena Santarelli

Le Muse di Manila Grace

Parola chiave della collezione SS22 è Musa. Nella cultura classica una delle figlie di Zeus, incarnazione dell’arte, ma anche una pianta del sud della Cina da cui si ricavano fibre naturali dei tessuti Manila Grace. Le muse della sfilata sono tre. La prima è Elenoire Casalegno, oratrice d’eccezione di un poema introduttivo. A sottolineare il mood di collezione l’esclusivo Dj Set di Fernanda Lessa.

Manila Grace, la sfilata SS22 con le Muse ed Elena Santarelli

Tagli e nuances dell’Africa con la sua natura selvaggia, pura e primitiva. La palette dunque miscela nuances terrose e calde come la sabbia della savana. Ma anche tonalità sature e piene come i blu notte e i turchese che richiamano il cielo stellato. I dettagli preziosi composti da ricami e intarsi coloniali, mix di silhouette pulite e rigorose e tessuti raffinati, accostate a stampe etno-chic.

Manila Grace, la sfilata SS22 con le Muse ed Elena Santarelli

Bluse ampie, pantaloni morbidi, shorts e chemisier in chiave urban safari. Infine ampi abiti variopinti racchiudono tutta la joie de vivre di un’estate appassionata. Fra gli accessori sandali colorati, zeppe folk e maxi tacchi da abbinare alle iconiche borse Jasmine e Felicia, e alle nuove shopper di stagione.

Elena Santarelli in chiusura di sfilata

A chiudere la sfilata la terza musa del brand, la splendida brand ambassador Elena Santarelli con un maxi dress gipsy chic a macro balze, con spalline sottili e profondo scollo a V, rosa ciclamino in perfetto stile Manila Grace.

Manila Grace, la sfilata SS22 con le Muse ed Elena Santarelli

Ad applaudire lo show super ospiti come Elisabetta Gregoraci, Iva Zanicchi, Costanza Caracciolo, Elettra Lamborghini, Bianca Guaccero. Ma anche Ludmilla Radchenko, Laura Barriales, Sonia Bruganelli, Cecilia Capriotti, Francesca Piccinini e Ivana Mrazova.

In omaggio e in supporto alla giornata contro la violenza sulle donne, inoltre, Manila Grace ha creato il primo NFT live, dando vita ad un’opera digitale durante il suo fashion show. Un nuovo trend, una nuova tecnologia, e nuovi modi di far vivere il brand, per fronteggiare una tematica così importante.

 

 

Articoli correlati

“Rinascita”, la collezione Primavera-Estate 2021 di Cettina Bucca ispirata al risveglio della natura

Redazione Moda

“Giardini d’Inverno”, la collezione Autunno/Inverno 2021-22 di Cettina Bucca

Redazione Moda

Pitti Connect: le novità della piattaforma che il 16 luglio debutta online

Giusy Dente

Lascia un commento