Wondernet Magazine
Design

Max&Co., la speciale installazione per celebrare il ritorno del Salone del Mobile di Milano

Max&Co. celebra il ritorno del Salone del Mobile con Macedonia Collection
Max&Co. celebra l’atteso ritorno del Salone del Mobile con un’installazione colorata, scenografica e suggestiva. Sarà allestita nelle vetrine su Corso Vittorio Emanuele e Piazza del Liberty del flagship store di Milano dal 2 al 13 settembre 2021.

Dopo lo stop forzato imposto dalla pandemia, il Salone del Mobile si prepara a tornare a Milano con un’edizione speciale, innovativa e ricca di eventi fisici e digitali. Max&Co. celebra questo atteso ritorno con “Macedonia Collection”. Si tratta di un’installazione colorata, scenografica e suggestiva che sarà ospitata nel flagship store Max&Co. e allestita nelle vetrine su Corso Vittorio Emanuele e Piazza Del Liberty dal 2 al 13 Settembre 2021.

A realizzarla, Arabeschi di Latte, studio di food design che considera il cibo un vero e proprio strumento di comunicazione. Per Max&Co. ha trasformato alimenti e pietanze in pezzi di arredamento e oggetti di design. In “Macedonia Collection” frutta e verdura diventano infatti composizioni iper colorate dagli usi inaspettati e si trasformano in mobili bizzarri, un po’ strampalati, pronti a far sorridere anche nei momenti “no”.

Max&Co. celebra il Salone del Mobile con “Macedonia Collection”

Tra i pezzi iconici e sorprendenti dell’installazione c’è “The Fruity Relaxing Bed”, il day bed per decomprimere la colonna vertebrale; “The Smiling Cabinet”, il cabinet che grazie ai suoi pomelli prende le sembianze di una faccia che sorride; “The Lucky Pantry”, la dispensa dalla forma piramidale nata per scacciare via ogni negatività e per conservare solo ingredienti porta fortuna; poi “The Vitamin Chair”, la sedia con l’imbottitura a rete fatta di limoni. E ancora “The Sitting On Eggs Pouf”, la seduta idiomatica pensata per chi non ne può più di camminare sulle uova. Infine “The Sunny Ottoman”, lo sgabello per sedersi e immaginare di essere scaldati dal sole di Capri o Miami, ovunque uno sia.

Max&Co. celebra il ritorno del Salone del Mobile con Macedonia Collection

Ispirata da “Recipe For a Smile”, claim della nuova campagna per l’Autunno/Inverno 2021 Max&Co., in cui frutta e verdura diventano ingredienti simbolici per creare la propria e personale ricetta della felicità, questa linea di mobili goffi e sorridenti è un mix di positività ed energia. L’installazione, sorprendente e visionaria, rispecchia a pieno la filosofia di Max&Co., che da sempre invita le donne a prendere la vita con leggerezza ed ironia e ad affrontare anche le sfide più difficili con il sorriso; e riflette il mood disinvolto, a tratti irriverente e anticonformista della nuova collezione del brand.

Max&Co. celebra il ritorno del Salone del Mobile con Macedonia Collection

About Arabeschi di Latte

Arabeschi di Latte è uno studio di design fondato da Francesca Sarti nel 2001 e basato a Londra dal 2013. I confini tra cibo, design e architettura si sfumano e il cibo diventa strumento di indagine, comunicazione e progettualità. Attraverso una ricerca che si nutre di passato e presente, tradizioni e trend futuri, cultura e “manie” collettive, lo studio utilizza il fascino e il potere comunicativo del cibo per creare installazioni, esperienze interattive, spazi, performance, narrazioni visive, oggetti e workshop.

Max&Co. celebra il ritorno del Salone del Mobile con Macedonia Collection

Lavori sono stati commissionati da una varietà di partner internazionali, tra questi: Victoria and Albert Museum, London Design Museum, Nouveau Musée de Monaco, MAXXI, MACRO. Ed anche da The Vinyl Factory, Molteni, Gaggenau, Tom Dixon, AESOP, Illy Group, Pitti Immagine, Altaroma, Wallpaper*, New York Times T magazine.

Lavori di Arabeschi di Latte sono stati inseriti in numerose mostre internazionali. Tra le più recenti “Serial Eater” e “Après la sécheresse” al CID – Centre d’Innovation et de Design al Grand-Hornu in Belgio, Water Futures curata da Jane Withers al A/D/O New York. Inoltre, “Broken Nature: Design Takes on Human Survival” curata da Paola Antonelli alla Triennale di Milano.

Articoli correlati

Andrea Gramaccia, il designer italiano chiamato da un’azienda giapponese a disegnare i Geta

Laura Saltari

Westwing: in arrivo la Birthday Collection in omaggio al decennio del brand

Paola Pulvirenti

Margot Robbie, la villa da sogno a Los Angeles dove l’attrice vive con il marito Tom Ackerley

Daniela Giannace

Lascia un commento