Wondernet Magazine
Cinema

“Promises”: al via a Roma le riprese del film di Amanda Sthers con Pierfrancesco Favino

"Promises”, nuovo film con Pierfrancesco Favino
Sono iniziate a Roma le riprese di “Promises”. Il nuovo film con Pierfrancesco Favino è tratto dall’omonimo best-seller internazionale di Amanda Sthers, che è anche la regista.

Si intitola “Promises” ed è tratto dall’omonimo libro del 2015 della scrittrice francese di origine tunisina Amanda Sthers il nuovo film con Pierfrancesco Favino. Al suo fianco, l’attrice britannica Kelly Reilly, protagonista della serie western “Yellowstone” con Kevin Costner.

Il set di “Promises” si sposterà tra Roma, le coste del Lazio e Londra, e le riprese dureranno sette settimane. A proposito del film, tratto dal romanzo “Les promesses” del 2015, la scrittrice e regista dice: «Ho impiegato tre anni per scrivere il romanzo e ce ne sono voluti altri cinque per adattarlo a sceneggiatura, probabilmente perché non è affatto semplice riassumere il tempo di una vita».  

Il nuovo film di  Amanda Sthers con Pierfrancesco Favino e Kelly Reilly

«Promises», prosegue Amanda Sthers, «lascia intravedere l’intera esistenza di un uomo, l’essenza dello scorrere del tempo e ciò che dopotutto, conta davvero. Il dolore vissuto nell’infanzia che ti forma, quelle notti in cui balli come se non ci fosse più un domani, le vere amicizie come legami che possono avvicinare o soffocare a seconda del momento che stai vivendo, la foto del tuo matrimonio che devi riporre in una scatola da trasloco come se stessi mettendo via una parte di te stesso e l’amore, quella grande storia d’amore che avresti potuto vivere se solo avessi girato a sinistra invece che a destra». 

"Promises”, nuovo film con Pierfrancesco Favino
La scrittrice e regista francese Amanda Sthers

Il cast di “Promises”

Nel cast di “Promises”, girato in lingua inglese, Pierfrancesco Favino, Kelly Reilly, Jean Reno, Ginnie Watson, Cara Theobold, Deepak Verma e Kris Marshall.

«Favino e Reilly, insieme, rappresentano la quintessenza della coppia cinematografica, portando la nostra storia in una dimensione senza tempo», dice la regista. Tra i film di Amanda Sthers ricordiamo “Holy Lands” del 2017, basato sul suo romanzo omonimo e interpretato da Jonathan Rhys Myers, James Caan e Rosanna Arquette. Lo stesso anno la Sthers ha diretto “Madame”, con Toni Colette e Harvey Keitel. Amanda Sthers ha scritto undici romanzi. Nel 2011 è stata nominata Cavaliere dell’ Ordine delle Arti e delle Lettere dal governo francese, per i suoi contributi significativi e originali alle arti letterarie.

“Promises” è una produzione Indiana Production, Vision Distribution, Barbary Films e Iwaca, distribuita in Italia e nel mondo da Vision Distribution. Concluse le riprese del film della Sthers, Pierfrancesco Favino a giugno si sposterà sul set di “Colibrì”, il nuovo film di Francesca Archibugi tratto dal best-seller di Sandro Veronesi, dove reciterà accanto a Kasia Smutniak e a Nanni Moretti.

Articoli correlati

David Di Donatello 2020: ecco tutte le nominations

Redazione

Toni Servillo tra i 25 grandi attori del XXI secolo secondo il New York Times

Laura Saltari

Aldo, Giovanni e Giacomo tornano insieme con “Odio l’estate”, un film di Massimo Venier da gennaio al cinema

Michelle Scalzo

Lascia un commento