Wondernet Magazine
NEWS

Joaquin Phoenix arrestato a Washington durante una manifestazione per l’ambiente

Joaquin Phoenix e il collega Martin Sheen sono stati arrestati a Washington durante una manifestazione contro le politiche ecologiche ed ambientali degli Stati Uniti

Joaquin Phoenix, come altri divi di Hollywood, supporta la campagna ecologista lanciata da Jane Fonda, i «Fire Drill Fridays». Da 3 mesi e mezzo ogni venerdì gli ambientalisti protestano e pongono l’attenzione sul “climate change”, organizzando picchetti davanti al Campidoglio. Sono molte le star che stanno dando il loro appoggio e il loro sostegno alla causa di Jane Fonda. L’attrice americana ha dichiarato di essersi sentita colpita e ispirata, a sua volta, dalla giovane Greta Thunberg.

Joaquin Phoenix e Martin Sheen  si sono fatti arrestare ieri sulla scalinata del Campidoglio, a Washington, mentre insieme a un centinaio di altre persone, anche loro tutte fermate, manifestavano contro le politiche ecologiche del Paese e il climate change.

Photo Credits: Twitter

 

Joaquin Phoenix ha ricevuto una settimana fa il Golden Globe come miglior attore protagonista per il suo ruolo in “Joker”. Ieri stava manifestando insieme a Jane Fonda, Susan Sarandon e Martin Sheen, l’attore di “Apocalypse Now”, anch’egli arrestato. Jane Fonda nel corso degli ultimi mesi si è fatta arrestare ogni venerdì, ed ha trascorso in manette anche il giorno del suo compleanno.

Photo Credits: Twitter

 

Articoli correlati

Roberto Burioni smaschera una truffa: «Sono sciacalli, non cascateci» 

Redazione

Tom Hanks e Daniele Rugani tranquillizzano: «Siamo sotto controllo, voi siate prudenti»

Anna Chiara Delle Donne

Amazon e Valentino Garavani insieme in una causa per contraffazione contro un sito che vende calzature contraffatte

Laura Saltari

Lascia un commento