Wondernet Magazine
LIFESTYLE

Montascale, un regalo per rendere la casa più agevole agli anziani

Montascale, un'idea regalo per rendere la casa più agevole
In caso di difficoltà motorie, avere nella propria abitazione su più piani un montascale, è sicuramente la scelta più consapevole e utile. Risolvere infatti i problemi di salita e di discesa su dislivelli più o meno importanti. Ed è un ottimo regalo da fare a Natale alle persone anziane o con problemi di mobilità. Ecco tutte le info, dai prezzi alle agevolazioni all’installazione

Con l’installazione di un montascale si va ad eliminare le barriere architettoniche che ostacolano la mobilità nella propria abitazione o sulle scale esterne. In una abitazione privata su più piani sarà molto facile procedere all’installazione del montascale. All’impianto a monorotaia viene infatti agganciata una piccola e comoda sedia.

A chi è destinato l’utilizzo del montascale?

Nonni, genitori anziani, o chiunque abbia difficoltà motorie di vario genere, potrà trarre beneficio da un montascale casalingo, così come anche persone anziane o con invalidità motoria temporanea o permanente. L’utilità di questo aiuto per salire e scendere le scale, può essere anche un sistema di prevenzione. Diminuisce infatti il rischio di cadute accidentali delle persone anziane, anche se autonome.

Il montascale a poltroncina è sicuramente il più utilizzato nelle case e anche nelle scale comuni. È realizzato con una monorotaia che segue l’andamento della scala, che non dovrà essere necessariamente rettilinea. I prezzi dei montascale per anziani possono variare in base alle necessità del singolo cliente.

Montascale, un'idea regalo per rendere la casa più agevole

Quanto costa un montascale da abitazione?

La risposta a questa domanda non è facilissima perché dipende da molteplici fattori. Il montascale viene infatti adattato all’ambiente dove si trova la scala su cui verrà montato. Una volta scelta il modello, si procederà poi alla personalizzazione del prodotto che andrà costruito sulle esigenze del suo fruitore.

Il costo andrà poi affrontato grazie alle agevolazioni e detrazioni che ne andranno ad abbassare il prezzo. Viene in aiuto la Legge 104 del 1992 e anche le detrazioni Irpef per la ristrutturazione edilizia. Se si è in possesso della Legge 104, si potrà avere un aiuto sulle spese dell’impianto proprio perché detrazione per l’acquisto di materiali destinati ai disabili. Questo però solo in presenza delle giuste certificazioni della Asl.

Per le detrazioni Irpef che danno diritto al 50% di rimborso sulle spese da poter dilazionare in rate annuali, l’accesso non è riservato ai soli portatori di handicap.

Montascale, un'idea regalo per rendere la casa più agevole

Dove si possono montare i montascale

Scale minimo da 60 cm sono già adatte all’installazione di un montascale. Il montaggio, nella maggior parte dei casi, può essere effettuato sulla scala stessa, senza andare ad intaccare la muratura. Che siano scale dritte, a chiocciola o curve, si adatterà uno specifico modello di montascale. Questo verrà poi personalizzato in base alle proprie esigenze e anche al design della casa.

Montascale con il corrimano fisso o con la seduta pieghevole

Con la sedia che si gira per far accomodare più agevolmente prima della salita e della discesa, sono dotati di sistemi che bloccano l’andamento in caso di intoppi lungo il percorso. Sono tantissime le qualità e le differenti modalità tra cui scegliere la soluzione più giusta. Il servizio di assistenza per l’installazione dei montascale parte ancor prima dell’acquisto. Inizia infatti già dalla consulenza gratuita sul posto, che permette al consulente di prendere le giuste misure e fare un preventivo personalizzato. Grazie alla realtà virtuale sarà inoltre possibile vedere come il montascale risulterà inserito nell’ambiente che lo circonda.

Articoli correlati

Italiani in bicicletta: il lockdown ne ha fatto riscoprire la bellezza e la comodità 

Redazione

Turismo sostenibile: quattro luoghi abbandonati oggi tornati a nuovo splendore

Redazione

Elisa D’Ospina lancia una petizione: «Basta ragazze sottopeso e taglia 34 in passerella» 

Giusy Dente

Lascia un commento