Wondernet Magazine
Televisione

Sanremo 2023, Amadeus sceglie Gianni Morandi come co-conduttore del Festival

Gianni Morandi co-conduttore di Sanremo 2023
Dopo aver annunciato la presenza di Chiara Ferragni, il direttore artistico della kermesse ha chiamato Gianni Morandi ad affiancarlo sul palco dell’Ariston come co-conduttore per tutte e cinque le serate. “Accetto con entusiasmo”, ha risposto il cantautore

Ancora una volta Amadeus sceglie il TG1 per anticipare le novità che riguarderanno il prossimo Festival, del quale sarà direttore artistico e conduttore per il quarto anno consecutivo. Così, dopo aver presentato Chiara Ferragni come co-conduttrice della prima e ultima serata del Festival, ieri sera Amadeus ha annunciato durante il telegiornale la presenza di Gianni Morandi a Sanremo 2023.

Gianni Morandi ha già condotto Sanremo nel 2011 e nel 2012, e lo ha vinto nel 1987 con “Si può dare di più” insieme a Umberto Tozzi ed Enrico Ruggeri. Il cantautore, 77 anni, ha partecipato all’ultima edizione del Festival di Sanremo classificandosi al terzo posto con “Apri tutte le porte”, brano scritto per lui da Jovanotti.

Gianni Morandi co-conduttore di Sanremo 2023

In questo periodo Morandi è ospite fisso del Jova Beach Party. Lui e Jovanotti sono legati da una grande amicizia e da una collaborazione professionale iniziata nel 2021 con “L’Allegria”. Al Festival di Sanremo 2022, durante la serata delle cover, Jovanotti e Morandi poi hanno infiammato il pubblico con un medley delle loro canzoni, guadagnandosi una standing ovation.

Gianni Morandi co-conduttore di Sanremo 2023

A febbraio 2023 dunque Gianni Morandi tornerà al Festival di Sanremo al fianco di Amadeus. “Per tutte e cinque le sere sul palco saremo in due: io e il grande Gianni Morandi”, ha annunciato lo stesso direttore artistico al TG1.

La risposta del cantautore è stata immediata:  “Caro Ama, non sono in giro con Jovanotti, sono a casa e mi sono messo lo smoking. Devo dire che quando me lo hai proposto sono rimasto prima sorpreso e poi entusiasta. Ho pensato che hai fatto tre festival straordinari e nel 2023 avrai già compiuto sessant’anni e forse hai bisogno di qualcuno vicino che ti dia una mano forte, energica, e quindi hai chiamato me”, ha commentato scherzando Morandi. Poi ha concluso: “Accetto con entusiasmo”.

Da parte sua il direttore artistico di Sanremo, che nel 2023 giungerà alla sua 73ma edizione, ha dichiarato: “Sono molto contento, è una grande gioia. Gianni è amatissimo da tutti, è la storia della tv e della musica ma anche il presente. Intere generazioni di ragazzi amano Morandi come i nostri genitori negli anni ’60”.

 

 

Articoli correlati

Sanremo 2022, questa sera le cover e i duetti: chi canterà con chi

Redazione

Amadeus a Sanremo 2021: «Non sarebbe il secondo, ma il primo dopo il coronavirus»

Redazione

“Io tu noi, Lucio”: a 22 anni dalla scomparsa, un docufilm su Rai2 racconta Battisti

Redazione

Lascia un commento