Wondernet Magazine
FASHION WEEK

Roberto Cavalli: il ritorno in passerella alla Milano Fashion Week

Roberto Cavalli torna a sfilare in passerella a Milano Fashion Week SS22
Tra gli eventi della Milano Fashion Week SS2022, il ritorno in passerella di Roberto Cavalli, che ha presentato la collezione Primavera/Estate 2022.

Le sfilate tornano in presenza e Milano è sotto i riflettori di tutto il mondo. Sulle passerelle di ieri abbiamo visto, con la collezione Primavera/Estate 2022, Joy Meribe, Calcaterra, Marco Rambaldi, Antonio Marras, Fendi, Del Core, Vivetta, Alberta Ferretti, N°21, Jil Sander e Roberto Cavalli. Quest’ultimo è ritornato sulle passerelle della Milano Fashion Week, lasciando il pubblico senza fiato.

La sfilata di Roberto Cavalli alla Milano Fashion Week SS22

L’edizione della Milano Fashion Week in corso questa settimana segna il ritorno agli eventi fisici, con un calendario di 65 sfilate, tra cui 42 di queste in presenza. Tra le principali novità del nuovo anno, troviamo il ritorno in calendario della maison Roberto Cavalli, sotto la direzione creativa di Fausto Puglisi. Passione, desiderio, sensualità, sogno e concretezza: questi sono gli elementi chiave della nuova collezione per la Primavera/Estate 2022. Fausto Puglisi ha ripreso in mano gli archivi di Cavalli, tornando alle sperimentazioni di stampa che nei primi anni ’70 diventarono un vero e proprio trend.

Milano Fashion Week 2021: il ritorno di Cavalli

E come ha dichiarato lo stesso direttore creativo: “L’archivio Cavalli è una follia, è bellissimo. Negli anni ’70 Roberto faceva prove di stampa su texture della natura straordinarie, è stato il primo a farlo. E da fine anni ’90, fino al 2009, ha rappresentato l’ingordigia, la voglia di vivere, direi la bulimia di bellezza”.

La collezione Primavera/Estate 2022

Il designer della maison ha rieditato il motivo “wild tiger”, celebre per essere stato indossato dalla iconica top model Cindy Crawford. La stampa è ora applicata su diversi capi della nuova collezione. Tra cui la gonna a ruota, con una costruzione haute couture, il minidress in jersey da indossare liberamente con pantaloni neri, abiti lunghi e completi per uomo e donna.

La nuova collezione è caratterizzata da altre stampe animalier. Una parola chiave della linea è “audacia”. Il designer della maison ha giocato con linee semplici ma stampe colorate che creano look audaci e ricchi di dettagli, tra cui piume e borchie.

Milano Fashion Week 2021: il ritorno di Cavalli

La collezione Primavera/Estate 22 di Roberto Cavalli è caratterizzata da linee morbide, che conferiscono un’eleganza impeccabile, la stessa che ha fatto innamorare milioni di donne negli anni ’70. Un altro pezzo forte che Cavalli ha portato sulla passerella è stato il cappotto iris jacquard su fondo scuro. Sul quale spicca il nuovo simbolo di Cavalli, l’artiglio.

Articoli correlati

Blumarine: sensualità assoluta nella FW22 con Eva Herzigova e Lila Moss

Paola Pulvirenti

Lakmé Fashion Week, la settimana della Moda di Mumbai

Redazione

Michael Kors, la sfilata SS22 live dal Central Park di New York con le super top

Paola Pulvirenti

Lascia un commento