Wondernet Magazine
MODA NUOVI ARTICOLI

Milano Fashion Week torna dal vivo con 125 appuntamenti in calendario

Milano Fashion Week a settembre 2021 riparte in presenza
Dal 21 al 27 settembre Milano Fashion Week torna con 173 appuntamenti in calendario fra cui 125 in presenza e 46 digitali. Dunque show per lo più dal vivo!

Al via Milano Fashion Week con le collezioni primavera/estate 2022. Dopo le scorse edizioni in versione digitale, settembre riparte con le sfilate per lo più in presenza (42 in presenza e 23 digitali), 75 presentazioni e presentazioni su appuntamento (56 in presenza e 19 digitali) e 33 eventi (29 in presenza e 4 digitali) per un totale di 173 appuntamenti in calendario di cui 125 in presenza e 46 digitali. A confermarlo, in conferenza stampa, è il presidente di CNMI, Carlo Capasa.

Queste le sue parole: «Questa edizione di Milano Fashion Week segna un momento di rinascita che siamo felici di celebrare con la città di Milano che finalmente può tornare ad essere in una versione fisica ed in presenza». Una ventata di novità arriverà dunque dal 21 al 27 settembre 2021 per celebrare la moda e la creatività a Milano.

Milano Fashion Week a settembre 2021 riparte in presenza

Il calendario di Milano Fashion Week

Tra le novità spicca il ritorno di Roberto Cavalli sotto la direzione creativa di Fausto Puglisi, lo stilista che ha presentato lo scorso febbraio la prima collezione per il noto marchio fiorentino, battezzata Season Zero. In calendario tornano anche Moncler e Boss. Inoltre entrano per la prima volta nel calendario sfilate MM6 Maison MargielaVitelliLuisa Spagnoli, Hui, Vitelli, Joy Meribe e Maison Alvine Demanou. Tra le maison che sfileranno in presenza ci sono Giorgio Armani, Versace, Prada, Alberta Ferretti, Marni, Fendi, Salvatore Ferragamo, N°21, Sunnei, Drome e Dolce & Gabbana. Non mancano anche nuovi nomi della scena milanese tra cui Del Core, Marco Rambaldi e Act N°1. Altri brand hanno invece optato per il formato digital, tra questi Dsquared2, Antonio Marras, Gcds ed Emilio Pucci. La sorpresa? Lo special event di Gucci sabato 25!

Milano Fashion Week a settembre 2021 riparte in presenza

Gli eventi

Tra gli eventi più attesi c’è la mostra per il 40°anniversario dalla nascita del brand Emporio Armani e l’evento per il 20° anniversario della collezione Nudo di Pomellato. Ma anche la celebrazione dei 50 anni di carriera di Chiara Boni e l’anniversario per i 60 anni del brand Marcolin. Grande attenzione sempre ai giovani talenti emergenti, grazie a Milano Moda Graduate, la manifestazione dedicata alle eccellenze delle scuole moda italiane. E ancora spazio alla sostenibilità, all’inclusione e alla diversità, tanti i progetti ospitati all’interno del Fashion Hub. Tranne Green Carpet Fashion Awards, l’iconico evento sarà sostituito, nel 2022, dal Cnmi Sustainable Fashion Awards. La Camera Nazionale della Moda Italiana ha inoltre attivato il profilo TikTok  @cameramoda, già attivo con contenuti teaser. Si prevedono co-lab per Instagram con super influencer! Tutti gli eventi in calendario si possono seguire sempre su milanofashionweek.cameramoda.it

Articoli correlati

Vittoria Lucia Ferragni: Baby V è già testimonial della nuova linea di Chiara

Paola Pulvirenti

Mes Demoiselles Paris: le creazioni di Anita Radovanovic per la Primavera Estate 2020

Redazione

“Valentino: Re-Signify”, il nuovo progetto di Pierpaolo Piccioli parte da Shangai

Redazione Moda

Lascia un commento