Wondernet Magazine
FASHION WEEK

Ermanno Scervino: la bellezza della FW22 fra haute couture e sportswear

Ermanno Scervino: la bellezza della FW22 fra haute couture e sportswear
A Milano Moda Donnna Ermanno Scervino ha svelato la collezione FW22 per indagare la sua ossessione: il concetto di bellezza fra haute couture e sportswear!

Ermanno Scervino è da sempre sinonimo di femminilità, armonia e bellezza. Proprio il concetto di bellezza ha ispirato la sua collezione FW22. Secondo lo stilista, il focus sulla bellezza si è concentrato tutto su un gioco di contrasti: imprevedibili, unici ma comunque in linea con le esigenze di una donna, che vuole essere elegante senza rinunciare al confort. Largo dunque a look che spaziano dall’haute couture allo sportswear.

Proprio come ha rivelato Scervino: «La mia musa è la bellezza delle donne. Non ce n’è una in particolare. Con le donne non sono fedele…Ho giocato sui contrasti. Tra sportswear e pizzo.Tra leggerissimo e voluminoso». Un connubio sottolineato ulteriormente dalla location della sfilata a Milano Moda Donna, ovvero la sofisticata sala della scherma alla Società del Giardino. 

Ermanno Scervino FW22

Sulla passerella Ermanno Scervino FW22 ad attirare l’attenzione fin da subito sono i ricami in rilievo e le raffinate lavorazioni nei corsetti e negli abiti, con tessuti che spaziano dalla lana al pizzo, fino alla pelle e al velluto. Inoltre bustini e brassière sono indossati con i suit mascolini. E i mini dress si indossano con i guanti lunghi fino al gomito. Non mancano poi le iconiche paillettes e i motivi floreali.

 

La palette colori? Si inizia dal bianco, si passa per il verde, azzurro e viola per concludere poi con il nero. Fra gli accessori, ci sono stivali alti fino al ginocchio e modello combat boots, oltre a sandali con il tacco. Anche le borse, proprio come gli abiti, spaziano da dimensioni over a mini, per soddisfare le esigenze di ogni donna, ogni giorno. L’inusuale?Alcune lavorazioni tricot con gli stivali dalle suole ampie, nel pizzo intagliato nella pelle, negli ampi parka che coprono mini dress di paillettes, nell’accostamento di tessuti che vanno dalla seta alla lana al pizzo.

Articoli correlati

Balenciaga sfila sotto la neve in sostegno alla pace in Ucraina

Paola Pulvirenti

Alaïa, Pieter Mulier debutta a Parigi con la sua prima collezione Haute Couture

Camilla Di Spirito

Luisa Spagnoli debutta in passerella a Milano con la collezione Primavera/Estate 2022

Redazione Moda

Lascia un commento