Wondernet Magazine
FASHION WEEK

Saint Laurent: la SS22 sfila sotto la Torre Eiffel e omaggia Paloma Picasso

Saint Laurent, la SS22 sfila sotto la Torre Eiffel
Durante Parigi Fashion Week Saint Laurent ha presentato la SS22 con uno show sotto la Torre Eiffel. Omaggio all’icona Paloma Picasso, figlia di Pablo Picasso

Ai piedi della romantica Torre Eiffel illuminata per l’occasione, Saint Laurent ha presentato la sua collezione primavera-estate 2022. Lo stilista Anthony Vaccarello si è ispirato al legame di Yves con Paloma Picasso. La SS22, con i suoi codici che giocano su maschile/femminile, dunque è un tributo ad un momento fondamentale ma poco conosciuto della carriera del couturier, l’incontro di Yves Saint Laurent con l’icona Paloma Picasso.

Infatti come ha rivelato proprio Vaccarello: «Per molto tempo, ho voluto trasporre questo incontro tra Paloma Picasso e Yves Saint Laurent, di cui pochi si rendono conto nel percorso creativo dello stilista. È un momento al quale sono sensibile come designer, perchè per me è l’istante in cui la creatività della moda di Saint Laurent è diventata uno stile».

La SS22 di Saint Laurent

Anthony Vaccarello dunque ha presentato una collezione donna SS22 che libera lo stile. Una celebrazione dell’emancipazione femminile, seducente e sexy. La donna è infatti attraente ma non si sforza per apparire a tutti i costi. Lo stilista ha ripreso con autenticità i codici del guardaroba maschile con giacche classiche con spalle importanti e blazer taglienti, focus dell’heritage androgino del brand francese.

Gli abiti cut out sono disegnati sul corpo, coprendolo e scoprendolo.  Mentre gli accessori si indossano in maniera inaspettata creando una tensione nella silhouette e restituendo un’attitude sfrontata e ribelle. Come le tute o i leggings aderenti indossati con tacchi altissimi quasi impossibili da indossare. A contrastare le tonalità neutre, gli accenti saturi di rosso e blu, colori di Paloma Picasso simbolo della Francia. Ma anche l‘arancione, uno dei colori must have sulle passerelle della prossima estate, e le energiche stampe floreali riprese dall’archivio della maison. La seduzione impenitente di Picasso è un modo per Vaccarello di sottolineare l’importanza cruciale delle donne che hanno un potere assoluto sul proprio corpo. Sul finale emozionanti fuochi d’artificio sullo sfondo della Torre Eiffel!

Articoli correlati

Alice Pagani di “Baby” e Rocco Fasano di “Skam Italia” in Building Dialogues di Emporio Armani

Anna Chiara Delle Donne

Lourdes Leon Ciccone sfila per la collezione Primavera/Estate 2023 di Marine Serre

Gaia Corrado

Genny, la collezione Primavera/Estate 2022 è un viaggio in barca nel Mediterraneo

Redazione Moda

Lascia un commento