Wondernet Magazine
MODA

La collezione FW21 di Roberto Cavalli: con Fausto Puglisi inizia la “stagione zero”

Roberto Cavalli collezione FW21 con Fausto Puglisi
La nuova collezione Autunno Inverno 2021 di Roberto Cavalli è la prima sotto la direzione creativa di Fausto Puglisi, nominato direttore creativo nel 2020.

Roberto Cavalli torna alle origini! Ieri il brand italiano ha svelato le immagini della prima collezione ideata da Fausto Puglisi cui lo scorso autunno è stato affidato il timone creativo. Pochi giorni fa poi su Instagram del brand hanno tolto l’archivio per dare massima visibilità al nuovo corso stilistico intrapreso insieme al designer siciliano.

Il brand fiorentino è nato negli anni ’70 e fu la vera star degli anni 2000.Grazie alla popolarità acquisita tra celebrity come Rita Ora, Eva Riccobono, Laetitia Casta, Mariacarla Boscono, Karen Elson, Karolína Kurková. La maison dunque era il marchio glamour per eccellenza! Oggi Puglisi vuole ridare al brand il suo antico splendore. Dunque si ritorna alle origini e in sei settimane, il nuovo direttore creativo ha realizzato quella che descrive come la stagione zero.

Roberto Cavalli collezione Autunno/Inverno 2021

La nuova collezione Roberto Cavalli Autunno Inverno 2021 di Fausto Puglisi è audace, pop e fiera. La femminilità e la sua essenza felina sono al centro dalla nuova linea che esalta le donne. Al centro della collezione ovviamente l‘animalier, iconico protagonista della maison, che esprime sensualità e libertà tipica dei grandi animali selvaggi.

.

 

Tigri, zebre, giaguari prendono vita su abiti unici e senza tempo. Niente accenni bohémien nè antichi perbenisimi. La donna deve riconoscere il proprio valore e la propria sensualità.  Anche il menswear segue le stesse regole: è sexy, provocatorio e irriverente.Tratti distintivi sono il denim e ovviamente la pelle nera, con tocchi animalier. Agli immancabili abiti da sera animalier si affiancano indumenti streetwear. Proposte casual che strizzano l’occhio alla Gen Z come felpe, maxi t-shirt, piumini, parka e indumenti in denim. E come conclude il designer: Cavalli sarà alternanza tra il sogno hollywoodiano e la strada. Strada inteso come social perché arrivano subito alla gente.

Articoli correlati

“Illuminate”, il docufilm dedicato a Laura Biagiotti in onda venerdì 6 marzo su Rai3

Giorgio Armani: «L’unica via di uscita dall’emergenza è rallentare. Il lusso richiede tempo, non può e non deve essere fast»

Redazione

Moda sostenibile: le 7 regole di GANT per far durare un capo anche 20 anni

Redazione

Lascia un commento