Wondernet Magazine
MODA

L’uovo-pigna in ceramica dello stilista Diego Cortez in dono a Papa Francesco

Diego Cortez, l'uovo-pigna per Papa Francesco
Il primo uovo di Pasqua al cioccolato di Modica IGP custodito all’interno di un uovo-pigna in ceramica di Caltagirone. È l’opera “Ovum Pine Nut” ideata e realizzata dallo stilista siciliano Diego Cortez. Sarà un dono per Papa Francesco. 

Alta 1 metro e 40 cm e prodotta interamente a mano, l’opera di Diego Cortez ha la forma della tipica pigna siciliana. Al suo interno protegge il primo uovo di Pasqua al cioccolato di Modica IGP, primo e unico cioccolato al mondo a ricevere il marchio comunitario di origine.

La preziosa opera è completata dal segno artistico, in oro zecchino, di un Cristo Risorto raffigurato con le mani alzate verso il cielo, che abbraccia e perdona l’Umanità. 

Diego Cortez, l’uovo in ceramica per Papa Francesco

L’uovo e la Pasqua sono per antonomasia i simboli della rinascita, di una nuova vita. In questa seconda Pasqua in tempo di pandemia il significato tradizionale della ricorrenza si accentua ancora di più: festa della speranza, momento di riflessione sulla limitatezza della vita terrena, desiderio di una vera rinascita che non resti circoscritta al singolo, ma che coinvolga l’intero genere umano, come lo stesso Papa Francesco ha più volte approfondito. 

Diego Cortez, l'uovo-pigna per Papa Francesco

Ed è proprio alle riflessioni del Santo Padre che lo stilista si è ispirato. «Dall’idea di approfondire le radici nella nostra esistenza» – spiega Diego Cortez – «nasce Ovum Pine Nut, simbolo di un nuovo rinascimento dopo il periodo pandemico che ha afflitto le nostre vite. Mi hanno ispirato le parole del Papa che ci ha invitato a lasciare l’Io individualista per il Noi bene comune, così ho ideato un particolare uovo cosmico, simbolo della nascita dell’Universo, germe di vita e oggi principio di un nuovo inizio dopo la pandemia da vivere insieme, racchiuso nella frase Io siamo Noi incisa alla base dell’opera».

L’uovo-pigna, simbolo delle eccellenze siciliane

L’uovo-pigna diventa anche simbolo delle eccellenze siciliane nel mondo, sia in termini di materie prime utilizzate, la ceramica di Caltagirone e il cioccolato di Modica IGP, che in termini di maestranze. Con Cortez, stilista apprezzato sulla scena internazionale, hanno infatti collaborato il maestro ceramista Maurizio Dell’Aquila e il maestro cioccolatiere Aldo Puglisi di Nacrè per la realizzazione dell’uovo di cioccolato. L’uovo pesa 25 kg e per realizzarlo sono stati utilizzati ingredienti pregiati.

Diego Cortez, l'uovo-pigna per Papa Francesco

L’opera di Cortez si appresta a diventare un oggetto iconico di design. Sul sito diegocortez.com è possibile acquistare il proprio Ovum Pine Nut a scelta tra cinque varianti di colore (bianco, nero, giallo, rosa e rosso). Ogni pezzo, alto 31 cm, è interamente realizzato a mano e contiene al suo interno un uovo di Pasqua al cioccolato di Modica IGP. 

Diego Cortez, un siciliano doc conosciuto in tutto il mondo

Il brand Diego Cortez NYC nasce dall’esperienza dello stilista italiano di Vittoria, in provincia di Ragusa, Diego Di Franco. Per il suo brand ha scelto il nome del conquistador spagnolo Herman Cortès perché affascinato dall’intelligenza e l’astuzia usata durante la conquista del Messico. Un po’ come la dura conquista della moda, fatta di decisioni oculate e di grandi rischi.

Diego Cortez, l'uovo-pigna per Papa Francesco

Dal 2003, anno di fondazione del brand, sono state presentate innumerevoli collezioni e capi: dal pret-à-porter all’abbigliamento casual chic, dagli abiti in pelle agli abiti in seta. Cortez rinnova continuamente il proprio stile e segue i tempi, ma rimane sempre fedele ai suoi riferimenti e alla sua identità.

Numerosissime sono state le passerelle calcate, tra le quali quelle di Los Angeles e quella di New York durante la Fashion Week. Diverse sono le star che hanno indossato i suoi capi. Tra queste Nina Moric, Alena Seredova, Asia Argento, Melissa Satta, il calciatore Gianluca Zambrotta e l’attore americano Clayton Nocorss.

Articoli correlati

Saint Laurent non parteciperà alle sfilate in calendario nel 2020

Redazione

Rina Lipa, sorella minore di Dua Lipa, protagonista della nuova campagna per la primavera di RedValentino

Redazione

Chiara Boni La Petite Robe lancia “Leisure”, una collezione di capi comfy ma con carattere

Redazione

Lascia un commento