Wondernet Magazine
MODA

Richard Quinn crea un abito per Barbie, un’anticipazione della collezione Autunno/Inverno 2021

Richard Quinn crea un abito per Barbie
Lo stilista Richard Quinn sceglie Barbie come modella per l’anteprima della collezione Autunno/Inverno 2021. Ecco l’abito personalizzato per la bambola che anticipa la prossima linea.

La nuova collezione di Richard Quinn non sarà in mostra prima del prossimo mese ma, per il momento, Barbie ce ne fornisce un’anticipazione. Lo stilista londinese ha creato un abito personalizzato per la bambola più amata della storia, un pezzo della collezione Autunno/Inverno 2021. Un lavoro che, come lo stesso stylist afferma, non è stato facile come si può pensare.

Richard Quinn veste Barbie

Attraverso alcuni scatti pubblicati su Instagram, Barbie mostra un’anteprima della prossima collezione Autunno/Inverno 2021 firmata da Richard Quinn. Lo stilista del Sud di Londra ha creato per la bambola un abito su misura, che anticipa alcune sorprese che saranno svelate in digitale, in occasione della London Fashion Week. Un mini-capo di haute couture che fa, comunque, venire voglia di indossarlo.

Un abito a campana pieno di ricami, con delle rose bianche applicate in modo sparso in una fantasia a rombi. Il fondo è nero ed emerge il verde delle foglie di questi piccoli fiori. Le maniche sono lunghe e terminano con un volant sul polso. A proposito di questo vestito, Richard Quinn ha dichiarato: «Il look di Barbie è  incentrato sulla creazione dell’idea di rose bianche che crescono attorno al vestito, in modo da farlo sembrare un abito senza cuciture».

Richard Quinn crea un abito per Barbie
@barbiestyle

Il motivo dietro la scelta della modella

La scelta di vestire Barbie per fornire un’anticipazione della collezione Autunno/Inverno 2021 non è casuale. Richard Quinn, a British Vogue, ha dichiarato: «Se fossimo in grado di mostrare questa stagione, Barbie sarebbe la nostra donna perfetta per aprire lo spettacolo. È sinonimo di inclusività e bellezza in tutte le forme e incarna il marchio Richard Quinn. Volevo catturare il vero bellissimo ricamo realizzato a mano per il look di apertura della nostra prossima collezione. Era tanto piccolo quanto potevamo ottenere gli elementi per il ricamo, ma dà la stessa sensazione di stile anni ’60 che stavo cercando».

L’obiettivo di inclusività viene raggiunto scegliendo una Barbie di colore. L’idea di uno stile ispirato agli anni ’60, invece, viene amplificata dall’acconciatura: capelli vaporosi e con onde morbide, fermati sulla fronte solo da un cerchietto con un grosso fiocco bianco. Nonostante le piccole dimensioni del vestito, per lo stilista non è stato facile crearlo: «Ci sono voluti otto giorni per ricamare e due giorni per la costruzione, inclusa la crinolina in miniatura, sottostante. Volevamo ricreare l’abito artigianale fatto a mano, su misura per Barbie, utilizzando le stesse bellissime tecniche che usiamo nelle nostre collezioni».

Richard Quinn crea un abito per Barbie

In questi ultimi giorni, gli occhi di tutto il mondo dono stati puntati sulla New York Fashion Week. La collezione Autunno/Inverno 2021 sarà mostrata il prossimo mese, durante la settimana della moda di Londra. A proposito del lavoro fatto per questa nuova linea, Richard Quinn ha dichiarato: «Ho impiegato questo tempo per creare una collezione di cui sono davvero orgoglioso e sto lavorando a un modo davvero interessante di mostrare la collezione, di cui sono davvero entusiasta. È sicuramente un lavoro d’amore e spero che potrà piacere a tutti tanto quanto a me è piaciuto crearlo, con il mio team».

Articoli correlati

Louis Vuitton: al via un esclusivo temporary a Parigi durante gli eventi moda uomo

Paola Pulvirenti

Coach sceglie JLo e la sua famiglia per “Holiday Is Where You Find It”, la campagna di Natale 2020

Redazione Moda

Pitti Immagine, tutto rinviato a gennaio 2021: per quest’anno si punta solo sul digitale

Redazione

Lascia un commento