Wondernet Magazine
Gossip

Zoë Kravitz, dopo 18 mesi di matrimonio arriva il divorzio da Karl Glusman

Zoë Kravitz dopo 18 mesi divorzia da Karl Glusman
Dopo soli 18 mesi, il matrimonio della 32enne attrice figlia di Lenny Kravitz e di Lisa Bonet sembra essere arrivato al capolinea.

La storia d’amore di Zoë Kravitz e Karl Glusman era iniziata nel 2016, quando alcuni media avevano riportato la loro frequentazione. Due più tardi, dopo l’attrice aveva confermato il fidanzamento ufficiale, parlando anche della proposta di matrimonio ricevuta. Lui è un attore e modello, nato come Zoë nel 1988 e visto in alcune campagne di moda e nei film “Love” di Gaspar Noé, “Stonewall” di Roland Emmerich, “The Neon Demon” di Nicolas Winding Refn e “Animali notturni” di Tom Ford.

Zoë e Karl Glusman, nel 2019 le nozze nella villa di Lenny Kravitz

Il 29 giugno 2019 la coppia ha coronato il suo sogno d’amore convolando a nozze nella villa a Parigi di proprietà del padre della sposa, il cantante Lenny Kravitz.

Zoë Kravitz dopo 18 mesi divorzia da Karl Glusman
Il matrimonio di Zoë Kravitz e Karl Glusman

Ora, a soli 18 mesi dal matrimonio, il settimanale People ha lanciato per primo l’indiscrezione sul divorzio di Zoe Kravitz, che sarebbe già stato avviato. Secondo i documenti esaminati da People, la coppia avrebbe firmato ufficialmente il divorzio il 23 dicembre 2020. I due attori non hanno ancora rilasciato dichiarazioni pubblicamente, ma un portavoce dell’attrice ha confermato la notizia.

La carriera di Zoë Kravitz, una delle attrici più richieste di Hollywood

Nata a Los Angeles nel 1988, Zoë Kravitz è una delle attrici in maggior ascesa di Hollywood.Ha debuttato nel 2007 con un piccolo ruolo nel film di Scott Hicks “Sapori e dissapori”; nello stesso anno ha recitato al fianco di Jodie Foster ne “Il buio nell’anima” di Neil Jordan, nel ruolo di una giovanissima prostituta. 

Zoë Kravitz dopo 18 mesi divorzia da Karl Glusman
Zoë abbracciata a suo padre Lenny Kravitz

Tra i grandi successi di Zoe Kravitz spicca la serie “Big Little Lies”, che ha conquistato il pubblico con un cast stellare, tra cui Meryl Streep, Nicole Kidman e Reese Witherspoon.

Per quanto riguarda il cinema, ha recitato nella trilogia “The Divergent”, “Mad Max: Fury Road”, “Animali fantastici e dove trovarli” e nel sequel “Animali fantastici – I crimini di Grindelwald”. È stata prima la doppiatrice originale nel film d’animazione LEGO “Batman – Il film”.

Nel 2021 vestirà i panni di Selina Kyle/Catwoman nel film “The Batman” diretto da Matt Reeves, la cui uscita è prevista per il 4 marzo 2022.

Articoli correlati

Diletta Leotta festeggia i 30 anni con un party, senza Can Yaman

Eleonora Gandaglia

Can Yaman e Diletta Leotta: dal misterioso anello a una casa insieme, tutte le novità

Ileana Cirulli

Pago a “Casa Chi” di Gabriele Parpiglia: lui e Serena Enardu sono davvero tornati insieme?

Daniela Giannace

Lascia un commento