Wondernet Magazine
Televisione

“Leonardo”, terminate le riprese della serie Rai dedicata al geniale personaggio: sarà in TV nel 2021

leonardo
Sono terminate ieri a Roma le riprese della serie evento Rai Leonardo, la prima grande co-produzione internazionale a riprendere la lavorazione dopo il lockdown.

La serie arriverà su Rai1 nel 2021. Il progetto svela il mistero di uno dei personaggi più affascinanti ed enigmatici della storia: Leonardo Da Vinci. Ad interpretare l’artista, ci sarà l’attore Aidan Turner. La storia è diretta da Dan Percival e Alexis Sweet.

La sinossi

Figlio illegittimo di un notaio, Leonardo vive un’infanzia solitaria nella cittadina rurale di Vinci, in Toscana. E’ guidato da un profondo bisogno di ricerca e scoperta. Con instancabile curiosità, il giovane spazia tra arte, scienza e tecnologia. Infonde in ogni disciplina una profonda e coraggiosa umanità, liberandole dalle convenzioni del tempo. Viene guidato da un intenso desiderio di svelare i segreti del mondo che lo circonda. La serie racconta il mistero dell’uomo oltre il genio. La storia è inedita e originale, fatta di intrigo e passione. Scava a fondo in una personalità complessa ed enigmatica. Ne rivela la straordinaria modernità e la profondissima umanità.

Il teaser trailer di Leonardo

Il cast della serie internazionale

Nel cast, insieme ad Aidan Turner, troveremo anche Giancarlo Giannini che interpreterà Andrea del Verrocchio, il maestro di Leonardo. Matilda De Angelis sarà, invece, Caterina da Cremona, la misteriosa musa e amica più cara.  Freddie Highmore  vestirà i panni di Stefano Giraldi, giovane investigatore del Podestà incaricato di risolvere il mistero al centro della storia. Salaì, apprendista e amico fidato di Leonardo,  avrà il volto di Carlos Cuevas.  A dar voce al personaggio di Ludovico Sforza detto il Moro ci sarà, invece, James D’Arcy. 

La serie è prodotta dalla Lux Vide di Matilde e Luca Bernabei in collaborazione con Rai Fiction, Sony Pictures Entertainment, Big Light Productions in associazione con France Télévisions e RTVE”. Questa ha rappresentato la prima grande co-produzione internazionale a riprendere la lavorazione dopo il lockdown, grazie all’applicazione di capillari e specifiche misure di sicurezza anti Covid-19.

 

Articoli correlati

Maurizio Costanzo lascia Mediaset: condurrà un programma su Rai 2

Giusy Dente

Sanremo Giovani 2021: si abbassa l’età per partecipare e FIMI storce il naso sulla questione diritti

Giusy Dente

“Le Parole della Settimana”, stasera su Rai3 Alessio Boni nel salotto di Gramellini

Anna Chiara Delle Donne

Lascia un commento