Wondernet Magazine
Musica

Diodato con “Fai rumore” in Europe Shine a Light, il palco virtuale dell’Eurovision Song Contest

Una serata evento in diretta su Rai1: sabato 16 maggio “Europe Shine a Light – Accendiamo la musica”, il nuovo format che quest’anno prende il posto dell’Eurovision Song Contest.

Il vincitore di Sanremo 2020 Diodato avrebbe dovuto rappresentare l’Italia all’Eurovision Song Contest, il programma musicale più visto nel mondo. Per la prima volta in 64 anni, però, lo show è stato annullato a causa dell’emergenza sanitaria legata al Covid-19.

In. alternativa all’ESC la TV olandese ha ideato un nuovo formato. Si chiama “Europe Shine a Light – Accendiamo la musica” e  vedrà avvicendarsi sul palco virtuale anche numerose star della storia dell’Eurovisione.

Ogni artista, oltre ad eseguire il proprio brano, interpreterà dal proprio paese “Love shine a light” dei Katrina and The Waves, brano vincitore dell’Eurovision 1997.

L’anteprima di  “Europe Shine a Light – Accendiamo la musica” partirà su Rai1 alle 20.35. Dalle 21 sarà trasmesso anche su Rai Radio2 con le voci di Ema Stokholma e Gino Castaldo. Il programma sarà trasmesso anche da Rai4 (canale 21 del digitale terrestre) e su RaiPlay.

L’anno magico di Diodato nonostante la pandemia: Sanremo e un David

A condurre e commentare le performance dei 41 artisti Flavio Insinna e Federico Russo, la “strana coppia” che accompagna ESC già dal 2016. Una location esclusiva e suggestiva come l’Arena di Verona farà da sfondo all’esibizione di Diodato, vincitore della settantesima edizione di Sanremo, che proporrà il brano con cui ha conquistato il Festival: “Fai Rumore”. Una canzone già cantata spontaneamente dai balconi non solo italiani ma anche europei nella prima fase del lockdown.

“Pensavo di aver raggiunto il picco emotivo al festival, ma poi la canzone, in questo periodo di pandemia, è stata cantata dai balconi, ha preso ancora più forza e significato, ed è diventato una sorta di inno di liberazione”, ha raccontato Diodato, fresco vincitore del David di Donatello per il brano “Che vita Meravigliosa” per il film di Ferzan Özpetek “La dea fortuna”.    

Insieme a Diodato, ospiti della serata saranno gli artisti italiani che hanno partecipato alle ultime edizioni di ESC: Mahmood, Ermal Meta e Fabrizio Moro, Francesco Gabbani, Francesca Michielin e Il Volo, oltre ad Al Bano che racconterà le sue performance sui palchi europei ed Enzo Miccio che commenterà le mise più curiose della serata. Non mancheranno spazi dedicati all’emergenza Coronavirus.

Articoli correlati

“Shakira in concert”: al film concerto doppia medaglia d’oro ai New York Festivals Tv & Film Awards

Nicolò Grigoletto

Bob Dylan regala un inedito ai suoi fan, il primo dopo 8 anni

Nicolò Grigoletto

Laura Pausini rappresenterà l’Italia alla cerimonia di inaugurazione degli International Peace Honors

Redazione

Lascia un commento