Wondernet Magazine
PERSONAGGI

Tom Hanks, l’annuncio su Twitter: «Io e Rita stiamo meglio, state a casa» 

A distanza da due settimane dall’annuncio dato dall’attore stesso, in cui rendeva noto che sia lui che la moglie Rita Wilson erano risultati positivi al coronavirus, ieri Tom Hanks è tornato a twittare: «Io e Rita stiamo meglio»

Tom Hanks e la moglie Rita Wilson si sentono meglio due settimane dopo aver accusato i primi sintomi del coronavirus. Lo ha annunciato l’attore dal suo account su Twitter:

Ciao a tutti. A due settimane dai primi sintomi ci sentiamo meglio”, ha scritto la star di Hollywood. “Stare a casa funziona così: non contagi nessuno, non vieni contagiato. Buon senso, no? Ci vorrà un po’, ma se ci prendiamo cura l’uno dell’altro, se aiutiamo come possiamo e diamo qualche conforto….questo, anche questo, passerà. Ci riusciremo. Hanks”.

Tom Hanks e sua moglie Rita si trovavano in Australia per le riprese di un biopic su Elvis Presley di Baz Luhrmann, quando hanno iniziato a sentirsi poco bene. Sottoposti a tampone, i due attori sono risultati positivi al Covid-19. Immediatamente ricoverati in ospedale, Tom Hanks e la moglie hanno fatto sapere ai fan di non avere grossi problemi. Dopo essere stati dimessi, i due coniugi hanno affittato una casa nel Queensland, dove hanno trascorso il periodo di isolamento in quarantena.

Tom Hanks

Articoli correlati

Coronavirus, un positivo anche ne La Casa di Carta

Redazione

Jovanotti mostra una piccola ferita e scherza su Instagram: “Mi ero dimenticato della forza di gravità”

Redazione

Elodie debutta al cinema nel film di Pippo Mezzapesa “Ti mangio il cuore”

Redazione

Lascia un commento