Wondernet Magazine
PERSONAGGI

Tom Hanks, l’annuncio su Twitter: «Io e Rita stiamo meglio, state a casa» 

A distanza da due settimane dall’annuncio dato dall’attore stesso, in cui rendeva noto che sia lui che la moglie Rita Wilson erano risultati positivi al coronavirus, ieri Tom Hanks è tornato a twittare: «Io e Rita stiamo meglio»

Tom Hanks e la moglie Rita Wilson si sentono meglio due settimane dopo aver accusato i primi sintomi del coronavirus. Lo ha annunciato l’attore dal suo account su Twitter:

Ciao a tutti. A due settimane dai primi sintomi ci sentiamo meglio”, ha scritto la star di Hollywood. “Stare a casa funziona così: non contagi nessuno, non vieni contagiato. Buon senso, no? Ci vorrà un po’, ma se ci prendiamo cura l’uno dell’altro, se aiutiamo come possiamo e diamo qualche conforto….questo, anche questo, passerà. Ci riusciremo. Hanks”.

Tom Hanks e sua moglie Rita si trovavano in Australia per le riprese di un biopic su Elvis Presley di Baz Luhrmann, quando hanno iniziato a sentirsi poco bene. Sottoposti a tampone, i due attori sono risultati positivi al Covid-19. Immediatamente ricoverati in ospedale, Tom Hanks e la moglie hanno fatto sapere ai fan di non avere grossi problemi. Dopo essere stati dimessi, i due coniugi hanno affittato una casa nel Queensland, dove hanno trascorso il periodo di isolamento in quarantena.

Tom Hanks

Articoli correlati

Da Richard Gere a De Niro a Mick Jagger: le star diventate papà dopo i 60 anni

Valentina Turci

La maledizione dei Kennedy colpisce ancora: scomparsa la pronipote di JFK. Il lungo elenco di disgrazie che hanno segnato la famiglia.

Laura Saltari

Måneskin, Damiano e Victoria positivi al Covid: «Rimanete distanziati e usate le mascherine»

Redazione

Lascia un commento