Wondernet Magazine
Mamma&Bambino Televisione

I Flintstones festeggiano 60 anni con lo spinoff “Yabba Dabba Dinosaurs” da domani su Boomerang

A 60 anni dalla nascita dei Flintstones dal 16 marzo arriva su Boomerang “Yabba Dabba Dinosaurs” con protagonisti i figli di Fred e Barney.

Il 30 settembre 1960 Fred e Wilma Flintstone, la coppia di cavernicoli più amati da intere generazioni di bambini, debuttavano sul piccolo schermo della ABC. Tre anni più tardi arrivò anche sulla TV italiana Gli Antenati.  Per festeggiare l’anniversario, arriva su Boomerang (canale 609 di Sky) una nuova serie. Si tratta di uno spin-off intitolato Yabba Dabba Dinosaurs. Sarà in onda dal lunedì al venerdì alle 19.20, e i più piccini, ma anche i l loro genitori e nonni, che erano i bambini degli anni ’60, ritroveranno Fred, Wilma, Barney e Betty. I protagonisti della nuova serie sono i figli di Fred e Barney,  Ciottolina Flintstone e Bam Bam. Insieme combinano un sacco di guai e danno filo da torcere ai genitori, grazie anche alla complicità del loro inseparabile amico a quattro zampe, Dino.

Flintstones

La serie originale The Flintstones, creata da Hanna e Barbera, è nel cuore di intere generazioni, ed è uno degli show più amati della storia della televisione. È anche una delle serie più longeve, con sei stagioni di episodi, 166 capitoli, vari spinoff e adattamenti cinematografici, e migliaia di repliche.

Yabba Dabba Dinosaurs prende il titolo dall’inconfondibile urlo di Fred Flintstone. Celebre anche la battuta “Wilma dammi la clava”, e l’incredibile mondo fanta-preistorico che attrae e incuriosisce i più piccini. I protagonisti vivono nella città di Bedrock, dove risiede una “modernissima” civiltà dell’età della pietra. Le case costruite in pietra ma con tutti i confort delle villette americane degli anni Sessanta, animali preistorici usati come aspirapolvere, tostapane o tagliaerba, l’automobile che funziona correndo a piedi, un dinosauro al posto del cane. Un mix inverosimile ma geniale, per raccontare come avrebbero vissuto i nostri antenati dell’età della pietra con i mezzi e gli strumenti del mondo occidentale del dopoguerra.

 

 

 

 

 

 

Articoli correlati

Gilles Rocca vince la quindicesima edizione di “Ballando con le stelle”

Redazione

Le Volière: il brand amato da tutte le influencer, debutta a Pitti Bimbo con Cecilia Rodriguez

Redazione Beauty

50ma Giornata Mondiale della Terra, da stasera su Sky una programmazione dedicata 

Redazione

Lascia un commento