Wondernet Magazine
FASHION WEEK NUOVI ARTICOLI

Chanel: la Primavera/Estate 2022 sfila al Grand Palais con l’elegante show party anni ’80-’90

Alla Paris Fashion Week è andata in scena la sfilata Primavera/Estate 2022 di Chanel ed è subito uno show party fine anni ’80 inizio ’90, in omaggio a Karl Lagerfeld con le super top!

Chanel ha presentato la SS22 con una sfilata al Grand Palais Éphémère di Parigi. Una grande e lunga passerella con i posti sui lati occupati dai fotografi e, sul fondo, un mega scatto realizzato da Inez & Vinoodh per la maison. Qui le modelle sorridenti, hanno sfilato fra i fotografi, per rievocare l’emozione e la magia delle sfilate di moda fine anni 80. Allora al timone della maison c’era Karl Lagerfeld!

Il direttore creativo Virginie Viard ha rielaborato diverse creazioni dello stilista, dai tailleur ai costumi fino alle cinture, che allora fasciavano la vita perfetta di super top come Claudia Schiffer e Naomi Campbell. E come ha rivelato proprio la Viard: «La moda è fatta di vestiti, modelle e fotografi. Karl Lagerfeld fotografava lui stesso le campagne Chanel. Oggi io invito sempre i fotografi. Amo il modo in cui vedono le nostre creazioni. Mi sostiene e mi ispira».

La SS22 di Chanel

La colonna sonora della sfilata Chanel è un remix di Freedom di George Michael, la canzone con il celebre video animato da tutte top model dell’epoca da Naomi Campbell a Linda Evangelista e Cindy Crawford. E inoltre nella SS22 i classici della maison ci sono tutti. Dal tailleur due pezzi alle righe marinare, per Virginie Viard questa è stata l’occasione per osare di più. I tailleur Chanel hanno spacchi provocanti e body colorati, ci sono minidress see-through, i severi twin set diventano crop top e hot pants, le borse matelassé si portano a spalla anche in spiaggia con tanto di bikini luccicante. Concludono la sfilata le stampe floreali e a motivo farfalla, in un layering di colori più accesi rispetto all’abbondanza di bianco, nero, rosa baby e blu. Una versione inedita della nuova donna Chanel, più seduttiva e sensuale che mai.

Articoli correlati

Tuscan Wildflowers, la nuova campagna Ferragamo è un viaggio senza confini

Redazione Moda

Bottega Veneta, il magazine digitale Issue 02 con Naomi Campbell e Travis Scott

Gaia Corrado

Vivienne Westwood: alla London Fashion Week una collezione FW21 rococò punk, ma green

Paola Pulvirenti

Lascia un commento