Wondernet Magazine
MODA

Marc Jacobs torna in passerella con la collezione Autunno/Inverno 2021-22

Dopo mesi di silenzio, Marc Jacobs torna in passerella alla New York Public Library con la sfilata della collezione Autunno/Inverno 2021-22.

«Bring back happiness, one step at a time»: riporta la felicità, un passo alla volta. Questo lo slogan della nuova collezione donna Marc Jacobs per la prossima stagione.

Dev’essere un inno alla felicità, e per questo vedremo un Autunno/Inverno 2021-22 colorato e armonioso. Semplicemente «Happiness», invece, è lo slogan per la collezione Uomo. «È un ritorno a ciò che amiamo di più» dice Marc Jacobs.

L’ultima sfilata e poi il silenzio di Marc Jacobs

L’Armory su Park Avenue, un luogo a lui caro, è stato l’ultimo luogo dove si sono visti i capi di Marc Jacobs in passerella. A febbraio 2020 lo stilista statunitense ha sfilato per l’ultima volta con la collezione donna. Ottanta modelle tra le quali Miley Cyrus, da anni sua musa, con indosso capi dai toni pastello, vestiti geometrici, giacche raffinate crochet e cappotti tinta unita. Tutti vestiti notevolmente sobri secondo lo stile personale del designer e proprio per questo non potevano mancare pellicce stravaganti a pelo lungo e abiti da sera metallizzati.

Più che una sfilata, Marc Jacobs ha creato un vero e proprio spettacolo cabaret. Piccoli tavolini per tre persone, ballerini e ballerine che danzavano tra gli ospiti e si scatenavano a ritmo di musica. Lo show è stato un contrasto tra piaceri e pensieri, moda e danza, sobrietà ed eccessi. Subito dopo il silenzio. Marc Jacobs decide di prendersi una pausa per osservare ciò che accade nel mondo. Finché la situazione non sarebbe migliorata lo stilista non avrebbe fatto sfilare le sue modelle, così salta la sfilata Primavera/Estate 2020.

Marc Jacobs: “The King is back”

Marc Jacobs è ritornato. Nella biblioteca pubblica di New York sceglie di far sfilare le sue modelle e modelli con una linea unica, creando una nuova tendenza affiliata a culture e tempi diversi. Una palette tutta colorata e un mix di ispirazioni differenti tra loro sono state le basi per la creazione della collezione Fall 2021. Dinamismo è il termine più adatto per descrivere questa collezione, con proporzioni e volumi esagerati.

I look della nuova collezione

Prendendo ispirazione dalla trasformazione dei cappotti in abiti in piuma d’oca della collezione Autunno/Inverno 2019-20 di Moncler, Marc Jacobs ha deciso di creare qualcosa di suo partendo da un cappotto imbottito.

 

 

 

Ha creato una palette mescolando colori e tessuti, aggiungendo ai capi dettagli e accessori. I diversi look passano dal minimalismo al massimalismo, attraversando così linee semplici e pure con tinta unita in lotta con linee più audaci, voluminose e oversize con fantasie a righe, cerchi, intrecci, sovrapposizioni e logo stampato ripetuto in sequenza. In passerella si sono visti pantaloni attillati sormontati da gonne, tute in maglia con costine, maglioni dolcevita marroni, cappotti arancioni, bianchi, rosa, grigi e abiti con pailettes in vero stile Jacobs.

Il dialogo con la Gen Z

Col ritorno di ieri, Marc Jacobs ha risvegliato quel desiderio di parlare di moda americana, stravagante e audace. Il designer ha riscritto la moda della Covid generation in una nuova ottica. La pandemia ha portato con sé grandi cambiamenti e c’è la necessità di una maggior comprensione per una generazione difficilmente comprensibile: la Gen Z. La quale fa fatica a stare al passo coi tempi, a stare alle regole e ai costumi della società. La Gen Z crea confusione, mischia, crea e ispira. È stata proprio questa generazione la musa di uno dei più stimati stilisti internazionali. Le modelle della Generazione Z, come Gigi Hadid e Kaia Gerber, sono state il volto di questa nuova linea che è scesa in passerella per simboleggiare il futuro che sta arrivando.

Articoli correlati

Moda e sostenibilità, italiani poco attenti. Il decalogo per un consumo consapevole.

Laura Saltari

Mascherine fashion, arriva il modello di Burberry: è prodotta in modo sostenibile e aiuta il fondo anti Covid

Redazione

Tury x Wikini: la capsule collection di costumi firmata da Paola Turani

Giusy Dente

Lascia un commento