Wondernet Magazine
Televisione

Alessia Marcuzzi lascia Mediaset dopo 25 anni: «Ho bisogno di tempo per me» 

Alessia Marcuzzi lascia Mediaset dopo 25 anni
Alessia Marcuzzi, showgirl e volto amato della televisione, annuncia il suo addio a Mediaset con un post su Instagram. La conduttrice di tanti programmi di successo, da Le Iene a Temptation Island, dice di avere bisogno di prendersi un periodo tutto per sè.

È di poche ore fa l’annuncio che Alessia Marcuzzi ha fatto con un post sul suo account Instagram. La showgirl e conduttrice romana, 48 anni, dopo 25 anni in Mediaset ha deciso di lasciare l’azienda. «Non mi immaginavo più nei programmi che mi venivano proposti», scrive Alessia.

Dall’inizio della sua carriera, la Marcuzzi è stata uno dei volti di punta di Mediaset. La sua bellezza, il suo stile, la sua ironia nella conduzione e il suo modo di fare sono entrati nel cuore dei telespettatori. Recentemente aveva saltato per due puntate la conduzione de “Le Iene”, una volta perché è risultata debolmente positiva al Covid , l’altra volta per essere entrata in contatto con un positivo.

Alessia Marcuzzi lascia Mediaset

Di recente Alessia Marcuzzi ha creato la linea di borse Marks and Angels, e una linea skincare, Luce by Alessia Marcuzzi. Forse vuole prendersi più tempo per queste attività e per la sua famiglia, mettendo per il momento da parte la carriera televisiva. Alessia ha due figli: Tommaso, nato nel 2001 dalla sua relazione con l’allenatore di calcio ed ex calciatore Simone Inzaghi. E Mia, che ha avuto nel 2011 da Francesco Facchinetti. Dal 2014 Alessia Marcuzzi è sposata con il produttore Paolo Calabresi Marconi.

Alessia Marcuzzi lascia Mediaset dopo 25 anni
Alessia Marcuzzi e Nicola Savino durante una puntata de “Le Iene”

Il post su Instagram

Queste le parole di Alessia Marcuzzi su Instagram: «Ciao a tutti, voglio essere io a dirvelo prima che lo leggiate su qualche blog in maniera distorta. Dopo 25 anni in Mediaset, ho deciso di prendermi un momento per me, perché non riesco più a immaginarmi nei programmi che mi venivano proposti.

È per questo motivo – non vi nascondo con grandissima sofferenza – che ho deciso di comunicare all’Editore e all’Azienda di voler andare via, salutandoli con stima e affetto e ringraziandoli per aver avuto fiducia me in tutti questi anni.

La mia carriera televisiva iniziata proprio lì (Colpo di Fulmine, Fuego, Festivalbar, Mai dire Gol, Le Iene, Grande Fratello, Temptation Island), e quindi ringrazierò sempre tutti per la crescita professionale che mi hanno permesso di fare. Credo però che che questa pandemia, oltre a tutto il male che ha portato, abbia dato a molti di noi la possibilità di guardarci dentro, per capire davvero chi siamo e cosa vogliamo diventare. Io lo sto facendo, e spero di non deludere me stessa e quello che sono».

 

Articoli correlati

“Swipe Swap”, il reality show dove Sarah Jessica Parker aiuta i single a trovare l’anima gemella

Giusy Dente

Grandi classici e tante prime visioni: la programmazione Sky per il Natale 2020

Redazione

“Scelti da lei”: su Netflix la selezione di film scelti da 55 donne dello spettacolo per la Giornata della Donna

Redazione

Lascia un commento