Wondernet Magazine
Musica NUOVI ARTICOLI

I Måneskin vincono l’Eurovision Song Contest 2021

Eurovision Song Contest, vince l'Italia con i Måneskin
Il cielo è azzurro (e rock) sopra Rotterdam: in un finale da cardiopalma, i Måneskin vincono l’Eurovision Song Contest con “Zitti e buoni”, con un punteggio totale di 524 voti. L’Italia sul tetto d’Europa dopo 31 anni.

I Måneskin trionfano all’Eurovision Song Contest 2021, superando al televoto la Svizzera e la Francia, che erano al primo e al secondo posto dopo le votazioni delle giurie dei Paesi partecipanti.

È stata una finale avvincente, dove l’Italia con i Måneskin e la loro “Zitti e buoni” ha trionfato all’Ahoy Arena di Rotterdam all’Eurovision Song Contest 2021. I quattro artisti di Roma si erano esibiti per ventiquattresimi, e dopo il voto della giuria erano al quarto posto.

I Måneskin vincono l’Eurovision Song Contest con “Zitti e buoni”

È stato il televoto a farli trionfare: hanno ricevuto ben 318 punti, superando così Gjon’s Tears per la Svizzera, Barbara Pravi per la Francia e Destiny per Malta, che erano arrivate sul podio.

Tensione ed emozione nei momenti della finale, commentata da Roma da Gabriele Corsi e Cristiano Malgioglio dagli studi Rai Fabrizio Frizzi. I Måneskin hanno portato la versione edulcorata di “Zitti e buoni”, brano con il quale hanno trionfato al 71° Festival di Sanremo. Anche se, nell’esibizione finale, Damiano ha cantato la versione originale del testo.

Eurovision Song Contest, vince l'Italia con i Måneskin

L’Eurovision è un evento importantissimo, seguito da oltre 200 milioni di telespettatori in tutta Europa e nel mondo. Questa edizione 2021 ha segnato inoltre il ritorno del pubblico in presenza, nella Ahoy Arena di Rotterdam, ed è il primo concerto live dall’inizio della pandemia. 

Dopo Toto Cutugno e Gigliola Cinquetti, i Måneskin portano all’Italia la terza vittoria all’Eurovision Song Contest

Gigliola Cinquetti con “Non ho l’età (per amarti)” ha vinto nel 1964, poi Toto Cutugno con “Insieme: 1992” nel 1990. E ora l’Italia trionfa nuovamente, con i Måneskin.  Dopo aver vinto il Festival di Sanremo 2021, la band romana si porta a casa questo altro riconoscimento. Due vittorie storiche, nelle due edizioni più storiche dei festival, quelle della pandemia.

Con la vittoria dei Måneskin, sarà l’Italia ad ospitare l’edizione 2022 della manifestazione. E noi siamo tutti “Fuori di testa”!

Eurovision Song Contest 2021, la classifica finale

  1. Italia – Måneskin – Zitti e buoni
  2. Francia – Barbara Pravi – Voilà
  3. Svizzera – Gjon’s Tears – Tout l’univers

  4. Islanda – Daði og Gagnamagnið – 10 Years
  5. Ucraina – Go_A – Shum
  6. Finlandia – Blind Channel – Dark side
  7. Malta – Destiny – Je me casse
  8. Lituania – The Roop – Discoteque
  9. Russia – Manizha – Russian Woman
  10. Grecia – Stefanìa – Last dance

  11. Bulgaria – Victoria – Growing Up Is Getting Old
  12. Portogallo – The Black Mamba – Love Is On My Side
  13. Moldavia – Natalia Gordienko – Sugar
  14. Svezia – Tusse – Voices
  15. Serbia – Hurricane – Loco loco
  16. Cipro – Elena Tsagrinou – El diablo
  17. Israele –  Eden Alene – Set Me Free
  18. Norvegia – Tix – Fallen Angel
  19. Belgio – Hooverphonic – The Wrong Place
  20. Azerbaijan – Efendi – Mata Hari

  21. Albania – Anxhela Peristeri – Karma
  22. San Marino – Senhit – Adrenalina
  23. Paesi Bassi – Jeangu Macrooy – Birth Of A New Age
  24. Spagna – Blas Cantó – Voy A Quedarme
  25. Germania – Jendrik – I Don’t Feel Hate
  26. Regno Unito – James Newman – Embers

 

 

Articoli correlati

Giulia De Lellis crea con Tezenis il bikini must have dell’Estate 2020

Redazione

“All I know so far”, il singolo di Pink che anticipa il nuovo album

Redazione

Beyoncé: è uscito “Black Parade”, il nuovo singolo in radio e in digitale

Redazione

Lascia un commento