Wondernet Magazine
Casual e streetwear

Desigual presenta “Love The World”, la capsule collection SS21 100% sostenibile

Desigual lancia Love The World
Oggi si cerca di salvare il pianeta, e si tende sempre più ad utilizzare materiali di scarto, con l’intento di creare prodotti e oggetti migliori. In quest’ottica, Desigual lancia la sua capsule collection sostenibile per la SS21, si chiama Love The World.

Desigual presenta la nuova collezione sostenibile SS21, nel pieno rispetto del nostro pianeta. Si tratta di una capsule collection 100% sostenibile e upcycling, ispirata alle origini del brand, che si chiama Love The World. La collezione propone capi colorati con patch allegri, omaggiando l’eterno denim.

L’ispirazione deriva dalle origini del brand, che già nel 1984 ha creato la prima giacca con scampoli di jeans vintage, avendo a cuore il tema del riciclo dei tessuti. Con la collezione “Love The World”, Desigual ci fa capire che il nostro pianeta ha bisogno di essere amato.

La sostenibilità è fun secondo Desigual

Desigual vuole dimostrare che la sostenibilità è divertente, e lo fa grazie ai colori e ai patch della nuova collezione SS21 “Love The World”. La collezione rende omaggio all’eterno denim perché si compone di scampoli di jeans usati, disegnati e prodotti a Barcellona. Le gonne, le giacche e le salopette ricordano che la sostenibilità può essere l’emblema di uno stile senza tempo. Desigual guarda al futuro e rispetta la natura, per questo lancerà collezioni mensili sostenibili.

Desigual lancia Love The World

Il marchio è membro di Fashion Pact

Dallo scorso dicembre, Desigual fa parte di un’alleanza globale di aziende, Fashion Pact. L’alleanza è formata da aziende che operano nel settore della moda e del tessile. Esse hanno scelto di lavorare tutte unite, accomunate da un unico obiettivo: ridurre l’impatto delle proprie attività sull’ambiente. Con questo presupposto, si cerca di eliminare gradualmente la plastica monouso dall’imballaggio dei prodotti entro il 2021.

Desigual lancia Love The World

 

L’accordo Fashion Pact prevede inoltre l’introduzione nelle collezioni del 30% di fibre sostenibili entro la fine del 2021 e del 50% nel 2023. E poi si intende ridurre al massimo il carbonio fino a farlo diventare carbon neutral entro il 2050.

Articoli correlati

Collezione Puma X First Mile, la capsule collection ecologica di capi sportswear in plastica riciclata

Giusy Dente

“Unity Collection”: Puma celebra la forza unificante dello sport e sostiene il fondo Covid

Giusy Dente

La capsule collection di J Balvin: porta in Guess i “Colores” della Colombia

Giusy Dente

Lascia un commento