Wondernet Magazine
PERSONAGGI

Tiziano Ferro: il suo grazie a Papa Francesco per l’apertura alle unioni civili

Tiziano Ferro ringrazia Papa Francesco
Tiziano Ferro ringrazia Papa Francesco su Instagram per le sue parole a favore delle unioni civili. Il cantante di Latina cita il Vangelo e pubblica le dichiarazioni del Santo Padre in lingue diverse.

Tiziano Ferro ha voluto esprimere il suo personale ringraziamento nei confronti di Papa Francesco. Il cantante, che ha fatto coming out nel 2010, esordisce nel post citando il Vangelo secondo Matteo. «Venite a me, voi tutti, che siete affaticati e oppressi, e io vi ristorerò». Il post arriva ad un giorno di distanza dalle dichiarazioni di Bergoglio che appoggia le unioni civili e il diritto alla famiglia per gli omosessuali.

Tiziano Ferro: «Grazie Papa Francesco»

Sul suo profilo Instagram, il cantante 40enne ha voluto dire grazie a Papa Francesco per questa nuova apertura da parte del capo della Chiesa Cattolica. «La compassione, la carità, la generosità, il conforto.
Questo è sempre stato per me Dio. Grazie Papa Francesco, perché mi ricordi chi sono, da dove vengo e quanto forte rimarrà la mia Fede, per sempre» ha scritto Tiziano Ferro.

Dal 2019, il cantante di Latina è sposato con l’americano Victor Allen con cui ha coronato il suo sogno d’amore. La coppia ha celebrato il primo matrimonio negli Stati Uniti, mentre in Italia si è unito civilmente con una cerimonia a Sabaudia. 

Le parole di Bergoglio

Durante la Festa del Cinema di Roma è stato proiettato un documentario realizzato da Evgeny Afineevsky. All’interno Bergoglio ha dichiarato che le persone omosessuali hanno diritto alla famiglia e che dovrebbero essere protette dalle unioni civili. «Gli omosessuali hanno diritto di essere in una famiglia. Sono figli di Dio e hanno il diritto a una famiglia. Nessuno deve esserne escluso» ha detto il Pontefice all’interno della pellicola.

Tiziano Ferro ringrazia Papa Francesco per l'apertura alle unioni civili
 

Infatti, le dichiarazioni Bergoglio sono state accolte con felicità e apprezzamento da parte della comunità LGBTQ+ che ogni giorno si batte per i propri diritti.

 

Articoli correlati

Miguel Bosè in piazza a Madrid con i manifestanti negazionisti che dicono “no” alle mascherine

Redazione

Rocco Fasano a Giffoni 50 Winter Edition: «Skam mi ha cambiato in meglio»

Redazione

Chadwick Boseman: il suo ultimo tweet entra nella storia raggiungendo il numero più alto di like

Laura Saltari

Lascia un commento