Wondernet Magazine
Cinema

Stefano Accorsi torna in sala dall’8 ottobre con il film di Stefano Mordini “Lasciami Andare”

"Lasciami andare" esce in streaming e on demand
Stefano Accorsi torna al cinema con il film drammatico Lasciami Andare, diretto da Stefano Mordini. Con il regista aveva già lavorato nel 2005 in Provincia Meccanica.  Nel cast del nuovo film anche Maya Sansa, Serena Rossi, Valeria Golino.

Lasciami Andare è il nuovo film interpretato da Stefano Accorsi e diretto da Stefano Mordini (Gli Infedeli, Il testimone Invisibile, Pericle in Nero, Acciaio, Provincia Meccanica).

Il film è stato presentato fuori concorso alla 77ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, e sarà al cinema dall’8 ottobre.

Il cast di Lasciami Andare con il direttore della Biennale Cinema Alberto Barbera e il regista Stefano Mordini – Photo Credits: La Biennale

Lasciami Andare, la sinossi

Protagonisti di Lasciami Andare sono Marco (Stefano Accorsi) e Anita (Serena Rossi), che scoprono di aspettare un figlio. Finalmente un raggio di luce nella vita di Marco, messa duramente alla prova dal dolore per la scomparsa di Leo, il suo primogenito avuto con la prima moglie Clara (Maya Sansa). 

Stefano Accorsi
Stefano Accorsi e Maya Sansa in Lasciami Andare – Image courtesy of Warner Bros.©

Improvvisamente però, nella vita di Marco e della sua ex moglie, irrompe Perla (Valeria Golino), la nuova proprietaria della casa dove la coppia abitava fino al tragico incidente. La misteriosa donna sostiene di sentire costantemente una strana presenza e la voce di un bambino che tormenta sia lei che suo figlio. 

Stefano Accorsi
Stefano Accorsi e Valeria Golino in Lasciami Andare – Image courtesy of Warner Bros.©

Marco si ritrova così combattuto tra i legami del passato e un futuro ancora da scrivere. 

Il trailer del fim con Stefano Accorsi

Stefano Accordi a Verissimo:  «Noi l’assembramento ce lo abbiamo in casa»

Stefano Accorsi, che poco più di un mese fa è diventato papà per la quarta volta, ieri è stato ospite di Silvia Toffanin a Verissimo. «Noi l’assembramento ce l’abbiamo in casa», ha scherzato l’attore parlando della sua famiglia numerosa. Oltre all’ultimo arrivato Alberto, nato il 28 agosto, e Lorenzo (3 anni) avuti dalla moglie Bianca Vitali, l’attore è papà anche di Orlano (14 anni) e Athena (11 anni), avuto dall’ex compagna Laetitia Casta, dalla quale si è separato nel 2013.

Parlando della separazione, Accorsi ha rivelato: «La separazione è sempre dolorosa, ho lottato per evitarla, ma ho dovuto prenderne atto. Ho chiesto aiuto ad uno psicologo».

Stefano Accorsi
Stefano Accorsi a Venezia 77 – Photo Credits: La Biennale

Una lunga carriera ricca di riconoscimenti

Stefano Accorsi ha debuttato sul grande schermo nel 1991 con la pellicola Fratelli e sorelle di Pupi Avati. Nel 1998 ha vinto il primo David di Donatello come  migliore attore protagonista per Radiofreccia di Luciano Ligabue. Da quel film la sua carriera è decollata, fino a farlo diventare uno degli attori italiani più amati e apprezzati da critica e pubblico. Tra i numerosi premi ricordiamo il Globo d’Oro, il Nastro d’Argento e il Ciak d’Oro per Le fate ignoranti (2001), la Coppa Volpi per la migliore interpretazione in Un viaggio chiamato amore (2002), il Premio Gian Maria Volonté come attore dell”anno (2016) e il Nastro d”Argento e il David di Donatello come migliore attore per Veloce come il vento (2017).

Articoli correlati

Oscar 2020, tutte le nominations per il 92mo Academy Award

Redazione

Luca Marinelli trionfa anche negli Stati Uniti con “Martin Eden”

Anna Chiara Delle Donne

L’attrice israeliana Gal Gadot sarà Cleopatra nel nuovo film di Patty Jenkins

Manuela Cristiano

Lascia un commento