Wondernet Magazine
Cinema

“Come un gatto in tangenziale – Ritorno a Coccia di Morto”: trailer, trama e cast

Esce il 26 agosto il sequel della commedia di Riccardo Milani che nel 2017 è stata campione d’incassi e ha vinto tre Nastri d’Argento. La trama, il cast e il trailer ufficiale

Tornano Monica e Giovanni, con le loro storie e i loro mondi agli antipodi. L’atteso sequel di “Come un gatto in tangenziale”, dopo un lungo stop dovuto alla pandemia, sta per arrivare in tutte le sale dal prossimo 26 agosto. E gli elementi per bissare il grande successo del primo capitolo ci sono tutti.

Gli universi così distanti dell’intellettuale Antonio Albanese, che nel frattempo ha fatto carriera in politica, e di Paola Cortellesi, con il microcosmo della periferia romana che le gravita attorno, entrano di nuovo in contatto. E le risate sono assicurate.

Come un gatto in tangenziale – Ritorno a Coccia di Morto, la trama

Mentre Giovanni è impegnato nella presentazione di un progetto di riqualifica di un quartiere degradato, riceve una telefonata. È Monica, finita in carcere per colpa delle gemelle cleptomani che hanno nascosto merce rubata nella sua pizzeria.

Grazie all’aiuto di Giovanni, Monica riesce a commutare la condanna con un lavoro presso i servizi sociali. Deve aiutare la comunità della parrocchia di San Basilio, gestita dall’affascinante don Davide (Luca Argentero). Giovanni nel frattempo si è fidanzata con la bella e altolocata Camilla (Sarah Felberbaum). Ma pur con le loro abissali differenze, tra Monica e Giovanni tre anni dopo si riaccende la scintilla, e questa volta sembra nascere una vera storia d’amore. Per comunicarlo a tutti, organizzano un pranzo a Coccia di Morto, dove sono presenti i loro rispettivi figli e anche i loro due ex, Sergio (Claudio Amendola) e Luce (Sonia Bergamasco).

E qui succede l’impensabile…

Come un gatto in tangenziale 2, il trailer
Photo Credits: Claudio Iannone©

Il cast tecnico e artistico

Accanto a Paola Cortellesi e ad Antonio Albanese, tornano dunque Sonia Bergamasco e Claudio Amendola. Le due new entry nel cast sono Luca Argentero nei panni dell’affascinante parroco e Sarah Felberbaum, nel ruolo della nuova fiamma di Giovanni. La sceneggiatura porta la firma di Furio AndreottiGiulia CalendaPaola Cortellesi e Riccardo Milani. La fotografia è di Saverio Guarna, la scenografia di Maurizia Narducci. I costumi, invece, di Alberto Moretti, mentre il montaggio è di Patrizia Ceresani e Francesco Renda. Il primo “Come un gatto in tangenziale”, oltre a riscuotere grande successo di pubblico, ha conquistato anche tre vittorie alla 73ª edizione dei Nastri d’argento nelle categorie Miglior commedia, Miglior attrice in un film commedia e Miglior attore in un film commedia. Paola Cortellesi per la sua interpretazione ha vinto il Globo d’Oro come migliore attrice protagonista.

 

Articoli correlati

Notti Bianche del cinema: una maratona di 48 ore con i protagonisti per la ripartenza delle sale

Alessia de Antoniis

“Io sono Babbo Natale”, l’ultimo regalo di Gigi Proietti al suo pubblico

Redazione

Oscar 2021, saranno 15 i film nella short list per miglior film straniero

Redazione

Lascia un commento